On. Peru su Tavolo delle regole di Forza Italia: “Nessun passo avanti, il cambiamento parta dai nostri elettori”

0 0
Read Time:1 Minute, 12 Second

Antonello Peru – uno dei big dei forzisti isolani – non nasconde la sua amarezza e manda un messaggio chiaro ai vertici degli azzurri. <<Il tavolo delle regole di Forza Italia ha partorito la solita sequela di decisioni prese dall’alto che poco o niente tengono conto delle esigenze prima di tutto dei nostri elettori. Si è scelto di proseguire nella strada dell’autoreferenzialità che ha portato il partito ai suoi minimi storici>>. I fatti, nella loro semplicità, dicono che sarebbe necessaria una nuova offerta con un piano di rilancio del plotone azzurro. <<In questo momento mi sento di dire con ancora più convinzione – aggiunge Peru –  che bisognava dare ascolto a chi, come il governatore della Liguria Giovanni Toti, ha chiesto di avviare una nuova fase del nostro partito>>. Peru – che è stato tra i partecipanti alla convention di “Italia in crescita” al Brancaccio – auspica un sussulto all’interno di Forza Italia: <<Non un tavolo delle regole che propone il solito cambiamento di facciata ma una svolta che sarebbe dovuta partire dal basso, dai nostri elettori appunto, da chi non si sente rappresentato da una classe di dirigenti di nominati. Tutto questo non c’è stato e dunque come Giovanni Toti penso che ognuno a questo punto sarà artefice del proprio destino. Quello di Forza Italia in questo momento mi sembra un futuro che non promette niente di nuovo, e di buono>>.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: