Orani. “Stelle e Conflitti” al museo Nivola

Orani. La presentazione del progetto avviato dall’artista Sarah Revoltella con le tessitrici di Nule è il punto di partenza per immaginare una possibile economia post-monetaria e per interrogarsi sugli scenari del futuro nell’orizzonte delineato dall’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.
Incontro al Museo Nivola con economisti e rappresentanti del mondo del lavoro e dell’imprenditoria.

Il Comitato Riconversione RWM, interverrà alla presentazione del  progetto artistico di Sarah Revoltella. L’arte e gli artisti possono dare un contributo insostituibile alla promozione di un mondo di pace.

Sabato 26 gennaio 2019
Museo Nivola, Orani (Nuoro)

ore 15.30
Saluti:
Giuliana Altea/Antonella Camarda, Fondazione Nivola
Antonio Fadda, Sindaco di Orani

ore 15.45
Interventi:
Sarah Revoltella, Artista
Eugenia Pinna, Textile designer
Giuseppe Mellino, Sindaco di Nule
Arnaldo Scarpa, Comitato per la Riconversione della RWM
Stefano Usai, Economista, Università di Cagliari
Roberto Cesaraccio, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria
Francesco Sanna, Presidente Confcooperative Nuoro-Ogliastra
Emiliano Deiana, Presidente ANCI Sardegna
La sera, alle ore 21.00, si terrà il concerto di Gianfranco Cossu e Marcello Peghin.

ossu-Peghin-concerto

 

 

 

 

 

L’evento, gratuito, si inserisce nel nuovo e ricco calendario di attività programmate dal Museo Nivola per il 2019 e marca la vocazione degli spazi del museo e del parco che lo circonda ad accogliere anche iniziative legate ad altri ambiti oltre quello delle arti visive.
Il concerto è composto da canzoni inedite scritte da Gianfranco Cossu che, in occasione del concerto al Museo Nivola, saranno accompagnate dalla chitarra di Marcello Peghin.
In occasione del dibattito e del concerto sarà possibile accedere agli spazi espositivi del museo e sarà consentita la visita alla mostra temporanea Le Corbusier. Lezioni di modernismo.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: