Oristano, chiarimenti sulla nuova Tac dell’ospedale San Martino

0 0
Read Time:45 Second

Non esiste alcuna Tac ferma da due anni presso l’ospedale San Martino. Lo precisa la direzione Assl Oristano a seguito delle notizie diffuse sugli organi di stampa, secondo cui nello stesso nosocomio sarebbe presente uno strumento diagnostico inutilizzato da lungo tempo: una notizia, questa, priva di alcun fondamento.

La direzione chiarisce che è stata ordinata una nuova Tac, che peraltro – contrariamente a quanto scritto – andrà ad integrare e non a sostituire, il macchinario attualmente in funzione nel corpo Dea dell’ospedale. Tuttavia il nuovo strumento non è ancora stato assemblato dalla ditta produttrice per ritardi dovuti all’emergenza Covid, che ne hanno rallentato i tempi di consegna, così come parallelamente, per lo stesso motivo hanno subito dei ritardi anche i lavori di adeguamento negli spazi destinati a ospitarlo.

Si prevede comunque che la nuova Tac, che affiancherà quella già in funzione raddoppiando così la capacità diagnostica del nosocomio, entri in funzione entro l’estate.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: