Oristano – Finanziamento di 700 mila euro per l’impianto sportivo di Silì

0 0
Read Time:2 Minute, 44 Second

Il Dipartimento per lo sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha finanziato con 700 mila euro il progetto di riqualificazione dell’impianto sportivo di Silì presentato dal Comune di Oristano.

La partecipazione al bando nazionale “Sport e periferie” era stata deliberata dalla Giunta Lutzu, su proposta dell’Assessore allo Sport Maria Bonaria Zedda, individuando l’impianto di Silì come quello più qualificato rispetto alle finalità del bando. Conclusa la fase istruttoria, ieri il Capo del Dipartimento per lo sport ha firmato il decreto di approvazione della graduatoria finale dei progetti assegnando prioritariamente risorse per complessivi 100 milioni di euro.

“L’accoglimento del nostro progetto è un’ottima notizia per tutta la città e per gli abitanti di Silì in modo particolare – commentano con soddisfazione il Sindaco Andrea Lutzu e l’Assessore allo Sport Maria Bonaria Zedda -. Le risorse concesse consentiranno un importante intervento di ristrutturazione e riqualificazione di un impianto che da molti anni attende l’esecuzione di lavori che ne favoriscano la piena fruibilità”.

L’impianto sportivo di Silì dispone di un campo da calcio a undici e un campo da tennis con pavimentazione in bitume, entrambi dotati di illuminazione, un campo da tennis completamente inagibile, un blocco spogliatoi, una tribuna a gradinate per il pubblico del campo da calcio a undici. Il terreno di gioco in sabbia e terra del campo di calcio a undici non consente una completa fruizione in tutti i periodi dell’anno, in particolare nella stagione invernale. Gli spogliatoi risultano parzialmente danneggiati da infiltrazioni.

“Il progetto di riqualificazione e rifunzionalizzazione prevede la manutenzione straordinaria degli spogliatoi, delle tribune e dei vani sotto le tribune da adibire a deposito materiali ed attrezzature sportive, il rifacimento manto in erba sintetica di ultima generazione del campo da calcio a undici destinato ad ospitare i Campionati della F.I.G.C. – LND, completo delle attrezzature sportive – precisa l’Assessore ai Lavori pubblici Francesco Pinna -. È previsto anche il rifacimento di un campo da tennis con fondo in conglomerato bituminoso e manto sportivo sintetico, secondo le norme della Federtennis, completo delle attrezzature sportive, la realizzazione della pavimentazione tra gli spogliatoi ed il campo da gioco; il completamento della delimitazione degli spazi destinati agli atleti da quelli destinati al pubblico, mediante la realizzazione di un tratto di recinzione metallica e l’installazione di un cancello metallico.

“Questo progetto conferma gli sforzi compiuti in questi anni sul fronte dell’impiantistica sportiva: Campo Tharros, vecchio e nuovo Palasport Sa Rodia, Campo di atletica Sinis Nurra e Tennis club di Torre Grande solo per citarne alcuni – aggiunge l’Assessore Zedda -. A lavori ultimati questo impianto avrà tutte le carte in regola per essere un vero gioiellino nel sistema impiantistico sportivo oristanese. Silì potrà nuovamente ospitare eventi sportivi di buon livello e soprattutto consentire la pratica sportiva ai residenti di ogni fascia d’età”.

“Recentemente, Silì, al pari delle altre frazioni oristanesi, è risultata assegnataria di un finanziamento da 15 milioni di euro nell’ambito del Bando “Qualità dell’abitare” per la riqualificazione delle frazioni, secondo una visione di integrazione territoriale, ambientale, sociale, culturale e sportiva – conclude il Sindaco Lutzu -. Questo nuovo finanziamento da un lato testimonia l’attenzione di questa amministrazione per le frazioni, dall’altro va nella direzione di un rilancio urbanistico e sociale di Silì”.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: