Oristano – I sapori dell’ Isola al Mercato Coperto di Campagna Amica

 Nella mattinata del 7 dicembre, a partire dalle ore 10.30: l’IGP agnello di Sardegna incontrerà la pasta Solo Sardo al Mercato Contadino di Via degli Artigiani, con una ricetta gourmet, proposta dagli chef della Unione Cuochi Regione Sardegna.  I Malloreddus  a marchio Solo Sardo  dei   cerealicoltori isolani, saranno degustati per l’occasione con un ragù fatto da un’abbondante base di carne  macinata di agnello IGP, pomodoro “Io sono Sardo” e carciofo spinoso di Oristano. Una ricetta che sarà il trionfo delle produzioni sarde.

L’ iniziativa è della Coldiretti Oristano, con il patrocinio del Consorzio IGP Agnello di Sardegna, organizzata per promuovere il consumo dell’agnello e dei prodotti a  marchio Sardegna, in quella che per tutti i mercati di Campagna Amica isolani  è la giornata  dell’Agnello Day“.

“Il consumo locale attribuisce un valore etico e sostenibile alle produzioni –  sottolineano gli organizzatori di “Agnello Day” – Le ricette dello chef Giovanni Salis, dell’Unione Regionale Cuochi, che utilizzerà l’agnello IGP di Sardegna e la pasta Solo Sardo, saranno la sorpresa della giornata”.

“Sono davvero tante le produzioni isolane di qualità che possiamo portare nelle nostre mense – aggiunge il Direttore Coldiretti Oristano, Emanuele Spanò  –   inoltre, con le nostre scelte,  contribuiamo ad attribuire  un valore  etico e sostenibile al lavoro di tanti agricoltori e allevatori. Uno  è probabilmente  annoverato tra i  prodotti identitari per eccellenza della Sardegna – conclude Spanò – l’altro, invece, è un nuovo germoglio del saper fare isolano, che si propone al mercato dei consumatori”.

Per l’occasione, il tecnico del Consorzio,  Patrizia Pitzalis, illustrerà ai consumatori la tipologia e i contenuti   progettuali che certificano una delle produzioni isolane più apprezzate e spesso contraffatte. A seguire la nutrizionista Giulia Mugheddu,  descriverà le caratteristiche della carne di agnello e i benefici di un consumo equilibrato. Allo chef Giovanni Salis, dell’Unione  Cuochi Regione Sardegna, il compito di chiudere l’iniziativa  proponendo  ai consumatori la ricetta denominata “ Pasta ai 4 mori “, con un assaggio gratuito, ai  frequentatori abituali del Mercato Contadino e per una rappresentanza dell’ associazione Adiconsum, guidata dal Segretario regionale Giorgio Vargiu.

Gian Piero Pinna

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: