Oristano – Il quartiere del Sacro Cuore ritrova la sua scuola media

0 0
Read Time:2 Minute, 22 Second

Il quartiere del Sacro Cuore ritrova la sua scuola media. Questa mattina i 200 studenti della Scuola Grazia Deledda hanno fatto il loro ingresso nei locali ristrutturati dell’Istituto Frassinetti resi disponibile dal Comune grazie a un accordo con la Provincia.

Il loro primo giorno di lezione nella nuova scuola, al rientro dopo le festività di fine anno, avviene a un anno e 2 mesi dalla chiusura della vecchia sede della Grazia Deledda, disposta con un’ordinanza del Comune sulla base di una relazione tecnica che dichiarava la non idoneità statica dell’immobile.

“Da quel momento ci siamo mossi per trovare una soluzione al problema di un’intera scolaresca – spiega il Sindaco Andrea Lutzu -. Provvisoriamente gli studenti sono stati ospitati negli spazi liberi messi a disposizione da altri istituti scolastici cittadini, ma da subito abbiamo lavorato con l’Amministrazione provinciale per una soluzione definitiva nei locali dell’Istituto Frassinetti. Con un finanziamento di 600 mila euro del Ministero dell’Istruzione abbiamo realizzato a tempo di record i lavori per mettere a disposizione della Scuola secondaria Grazia Deledda una sede definitiva, restituendo la scuola media al quartiere del Sacro Cuore”.

Questa mattina il Sindaco Andrea Lutzu e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Massimiliano Sanna erano presenti, insieme alla dirigente scolastica Pasqualina Saba e al corpo docente, al suono della prima campanella, quella che ha accompagnato l’ingresso a scuola dei 200 studenti, una cinquantina di docenti e gli assistenti scolastici.

“I lavori sono andati avanti spediti, rispettando la tabella di marcia – sottolinea l’Assessore Massimiliano Sanna -. L’impresa ha viaggiato a tappe forzate per restituire il più velocemente possibile la scuola media al quartiere del Sacro Cuore dopo la chiusura della Grazia Deledda dovuta ai noti problemi di sicurezza dell’edificio che aveva aperto una ferita che oggi finalmente si rimargina. Oggi studenti e docenti possono contare su una scuola completamente rinnovata e pienamente efficiente”.

“Con i lavori di ristrutturazione dell’Istituto Frassinetti si è preceduto alla messa in sicurezza delle strutture, all’adeguamento della distribuzione interna alle nuove esigenze didattiche, all’installazione del nuovo impianto di climatizzazione, all’adattamento dell’impianto elettrico e alle opere di manutenzione ordinaria e straordinaria sulle finiture esterne ed interne” ricorda l’Assessore ai Lavori pubblici Francesco Pinna.

I lavori si sono concentrati principalmente sul piano terra e sul primo piano della parte del fabbricato sul lato Est. È stato eseguito il risanamento strutturale del complesso, ad eccezione del corpo uffici, con lavori di risanamento del calcestruzzo, demolizione e ricostruzione degli architravi delle finestre, rimozione delle parti di intonaco ammalorate, tinteggiature, ripristino del manto impermeabile delle gronde, rimozione di tubazioni dismesse, ripristino e rinforzo delle lesioni sulle tramezzature e murature perimetrali, demolizione di murature, rimozione di porte interne e sostituzione di controsoffitti, realizzazione di nuove tramezzature in cartongesso e degli impianti di climatizzazione e la rete dati.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: