Oristano – Il Sindaco Sanna firma il Manifesto per le cure palliative pediatriche

0 0
Read Time:1 Minute, 50 Second

Il Sindaco di Oristano Massimiliano Sanna ha firmato il Manifesto italiano per le cure palliative pediatriche.

In Italia oltre 35.000 bambini necessitano di cure palliative pediatriche, ma di loro solo una piccola percentuale riceve questo tipo di assistenza.

L’iniziativa è nata a livello nazionale grazie all’impegno di oltre 190 volontari aderenti alla rete informale “Innamorati delle CPP”, composta prevalentemente da professionisti socio-sanitari del settore.
Per promuovere il Manifesto, gli organizzatori della Rete informale “Innamorati delle cure palliative pediatriche” e della Fondazione Maruzza Lefebvre D’Ovidio Onlus hanno lanciato il progetto “Giro d’Italia delle Cure Palliative Pediatriche” che prevede una campagna di comunicazione nazionale collegata ad iniziative e attività diffuse a livello regionale di carattere sportivo, scientifico, istituzionale, culturale e ricreativo.

“Il Comune di Oristano aderisce con convinzione a questa campagna nella consapevolezza dell’importanza del messaggio che si vuole veicolare – spiega il Sindaco Sanna -. Oggi in Italia oltre 35.000 bambini necessitano di cure palliative pediatriche, ma di loro solo una piccola percentuale riceve questo tipo di assistenza. Per dare concretezza ai principi espressi dal legislatore, è necessario un cambio di approccio, lo sviluppo di una cultura delle Cure Palliative Pediatriche diffusa e condivisa a livello di società civile e di comunità scientifica e la costituzione di reti di professionisti specificatamente formati”.

Il Manifesto fissa alcuni temi e alcuni obiettivi: sottolinea in primo luogo che le cure palliative pediatriche sono un diritto e sono personalizzate a seconda dei bisogni del bambino, stabilisce il principio secondo cui le cure prendono in carico il nucleo familiare e amicale e promuovono lo sviluppo del bambino, hanno come obiettivo il rispetto della dignità della persona lungo tutto il percorso di cura. Viene sottolineato anche che le cure si realizzano in tutti i luoghi di cura e di vita del bambino e della famiglia, attraverso un’organizzazione a rete. Sono previsti centri di riferimento regionali e personale formato e di diverse competenze integrate.

“Sottoscrivendo il manifesto – sottolinea il Sindaco Sanna – il Comune di Oristano riconosce che i principi enunciati sono fondamentali per migliorare la qualità di vita dei pazienti affetti da malattie croniche e inguaribili ad alta complessità assistenziale che afferiscono alla rete di cure palliative pediatriche”.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: