Oristano, illuminazioni natalizie

Confcommercio, a seguito della richiesta dei commercianti, invita gli operatori economici del centro alla manifestazione “Dicembre al Centro Città”. Il fine della manifestazione è vivacizzare il centro storico e valorizzare l’offerta commerciale durante il periodo natalizio.

Annunci

Come da 13 anni a questa parte, il contributo richiesto ai commercianti, è sempre di 150,00.

Per favorire la massima partecipazione, l’informativa con le indicazioni per partecipare è stata distribuita “porta a porta” il giorno 28 Ottobre. Il termine ultimo per il pagamento è il 13 novembre. Le quote potranno essere pagate con un bonifico bancario il cui IBAN è indicato nella circolare che è stata distribuita oppure potrà essere consegnata ad un incaricato dell’Associazione che passerà

  • Lunedì 11 Novembre per gli esercenti operanti in Via Tirso, Piazza Roma, Via Tharros, Via Riccio;

  • Martedì 12 Novembre per gli esercenti operanti in Via Figoli, Via Mazzini, Via Garibaldi;

  • Mercoledì 13 Novembre per gli esercenti operanti in Via Diego Contini, Via De Castro, Via Dritta, Piazza Eleonora.

Con le quote raccolte e in modo proporzionale al budget disponibile si vorrebbe:

  • illuminare le vie e le piazze delle principali zone del commercio cittadino

  • inserire nei giorni precedenti il Natale il trenino di Babbo Natale e altri spettacoli tematici

  • predisporre un’adeguata campagna pubblicitaria per promuovere le imprese aderenti.

Al fine di rispettare i tempi tecnici per l’organizzazione dell’evento gli interessati devono rispettare i termini di pagamento.

Al Comune Confcommercio ha chiesto un contributo economico e di farsi carico degli allacci straordinari e del costo della corrente elettrica.

Il Natale è ancora oggi un momento commerciale molto importante per le imprese che insieme devono collaborare per cercare di dare al centro città un’immagine accogliente e tipica. Proprio per questo motivo, abbiamo deciso di mettere in atto un importante sforzo organizzativo e di comunicazione. La circolare è stata consegnata “porta a porta”, così da non escludere nessuno, coinvolgendo tutte le vie e piazze; è stato dato più tempo alle imprese per pagare e questo potrà essere fatto sia tramite bonifico che con consegna diretta a un nostro incaricato” – dice il Presidente Nando Faedda – “anche il Comune, già coinvolto nell’evento, deve dare riscontro formale alla richiesta e attivarsi per il rilascio dei permessi e delle autorizzazioni necessarie per l’accensione delle luminarie. I commercianti devono contribuire e rispettare i tempi.

Senza l’impegno di tutti, nonostante la buona volontà, non sarà possibile realizzare l’evento”.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: