Oristano. Infrante le norme di contenimento Covid-19: “S.P.D. Tharros” sanzionata.

Nei giorni scorsi, la Polizia di Oristano, dopo accertamenti effettuati dalla D.I.G.O.S., ha sanzionato il rappresentante legale della “S.P.D. Tharros” per violazione della normativa anti Covid-19, facendo scattare la sanzione amministrativa di 400 Euro.

Gli uomini della Digos, dopo aver ricevuto una segnalazione, sono intervenuti nello stadio comunale “Tharros”, constatando che effettivamente era in corso la partita amichevole di calcio Tharros-Guspini, peraltro non preavvisata alla Questura di Oristano.

Sul posto, i poliziotti appuravano la presenza sugli spalti di circa un centinaio di tifosi, intenti ad assistere all’amichevole, quasi tutti dotati di mascherina e ben distanziati.

Nonostante l’apparente regolarità, dai successivi accertamenti dei poliziotti, è emerso che non erano state rispettate tutte le prescrizioni di contenimento Covid-19 a tutela della salute, fra le quali, la misurazione della temperatura e l’assegnazione preventiva dei posti a sedere, previste dal D.P.C.M. del 07 settembre 2020, che disciplina la partecipazione del pubblico agli eventi sportivi di minore entità.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: