Oristano – Sono aperte le iscrizioni al 24° corso di fotografia dell’Associazione Culturale Fotografica Dyaphrama

1 0
Read Time:3 Minute, 52 Second

L’Associazione Culturale Fotografica Dyaphrama di Oristano, viene fondata nel 1995 per iniziativa
di 9 soci, che attualmente sono più di una cinquantina. Il direttivo, è composto da: Cesello Putzu presidente); Michele Vacca (vicepresidente); Serena Nonnis (tesoriere); Antonio Careddu e Piergiorgio Dessì (consiglieri); Sandro Nigreddu (sindaco revisore).
Al presidente Cesello Putzu chiediamo quali siano le iniziative dell’Associazione.
“Tutti gli anni proponiamo un corso di fotografia, studiato per facilitare l’apprendimento della tecnica fotografica, l’uso della fotocamera e tanto altro. Periodicamente organizziamo degli workshop sui più svariati temi legati alla fotografia – Continua il presidente Putzu – I seminari si svolgono normalmente nell’arco di due o tre giornate e sono tenuti da relatori professionisti. Inoltre – conclude Putzu – periodicamente organizziamo incontri con fotografi, professionisti e non, per conoscere sempre nuove tecniche, metodologie di lavoro, progetti e tutto ciò che ruota intorno a chi ha fatto della fotografia il proprio lavoro o la propria passione, ma organizziamo anche concorsi, mostre, uscite collettive, visite a mostre e tanto altro ancora.

Il 24° corso di fotografia che partirà il 12 gennaio 2022, nella sede sociale di Via Della Conciliazione, 58 ad Oristano.si articolerà nelle seguenti fasi:
Fase didattica
➢Dal 12 gennaio al 7 maggio 2022.
➢15 lezioni teoriche e (almeno) 8 esercitazioni pratiche.
Fase creativa
➢Dal 11 al 26 maggio 2022 selezione foto e allestimento mostra.
➢Dal 27 maggio al 2 giugno apertura mostra.

➢Gli appuntamenti del mercoledì sono da intendersi sempre con inizio alle ore 21 (ore 20.00 se online).
➢Le esercitazioni del sabato si svolgono solitamente di pomeriggio all’orario comunicato il mercoledì precedente.
➢Gli appuntamenti possono subire modifiche che saranno tempestivamente comunicate.
Fase didattica: tecnologia e tecnica
1° – mercoledì 12 gennaio: Storia e tecnologia.
2° – mercoledì 19 gennaio: basi di tecnica.
3° – sabato 22 gennaio: esercitazione pratica.
4° – mercoledì 26 gennaio: cosa fare e cosa non fare.
5° – sabato 29 gennaio: esercitazione pratica.
Si parte dalle origini della fotografia per capire la logica di funzionamento delle fotocamere più recenti.
Nella seconda e nella terza lezione si affrontano i rudimenti della tecnica quali esposizione; profondità
di campo etc. Relatori: Cesello Putzu e Antonio Careddu
Fase didattica: fotografia digitale
6° – mercoledì 2 febbraio: gli elementi distintivi della fotografia digitale.
7° – mercoledì 9 febbraio: il flusso di lavoro dallo scatto al file.
8° – sabato 12 febbraio: esercitazione pratica.
Il mini ciclo è dedicato al passaggio dalla fotografia analogica a quella digitale, dalla pellicola al sensore e
tutto ciò che ne è conseguito.
Relatori: Michele Vacca
Fase didattica: composizione
9° – mercoledì 23 febbraio: elementi base di composizione.
10° – mercoledì 2 marzo: accenni di linguaggio fotografico.
11° – sabato 5 marzo : esercitazione pratica.
Teoria e tecniche di composizione della immagine fotografica. Si parte analizzando le principali variabili compositive. Nella seconda lezione si comincia a prendere confidenza con la sintassi dell’immagine fotografica.
Relatore: Daniela Mancastroppa
Fase didattica: progettare lo scatto
12° – mercoledì 9 marzo: prima dello scatto.
13° – mercoledì 16 marzo: vedere fotograficamente.
14° – sabato 19 marzo: esercitazione pratica.
I primi 3 appuntamenti saranno con uno dei massimi esperti di didattica e critica fotografica, il ciclo è studiato per dare un metodo di lettura delle immagini finalizzato a migliorare la comprensione del linguaggio fotografico.
Relatore: Gigi Olivari
Fase didattica: luce controllata
15° – mercoledì 30 marzo: la fotografia in luce controllata.
16° – mercoledì 6 aprile: creare un set fotografico.
17° – sabato 9 aprile: esercitazione pratica. (Quasi!) tutto ciò che ci serve sapere sul controllo della
luce, sia naturale che artificiale. Come usare al meglio il flash integrato e eventuali flash esterni.
In questo caso l’esercitazione comporterà l’allestimento e l’utilizzo di un vero e proprio set fotografico.
Relatore: Piergiorgio Dessì
Fase didattica: post-produzione
18° – mercoledì 13 aprile: introduzione.
19° – mercoledì 20 aprile: ottimizzare le immagini.
20° – sabato 23 aprile: esercitazione pratica.
Mini ciclo dedicato alla post-produzione, argomento ormai imprescindibile. Di fatto si mette mano ai software più diffusi già nella prima lezione, per poi approfondirne l’uso nella seconda lezione dedicata alla ottimizzazione delle immagini.
Relatore: Daniela Mancastroppa
Fase didattica: lettura critica
21° – mercoledì 4 maggio: lettura critica delle immagini.
22° – sabato 7 maggio: esercitazione pratica.
Un importante appuntamento con la lettura critica delle immagini. Si tratta di analizzare il nostro patrimonio di scatti e di tirare fuori quello giusto. La lezione sarà anche funzionale a guidare l’autore
nella fase di selezione della foto per l’evento espositivo finale.
Relatore: Gigi Olivari
Fase creativa: 24°corso in mostra.
23° – mercoledì 11 maggio: pre-selezione immagini per l’evento espositivo di fine corso.
24° – mercoledì 18 maggio: selezione finale.
25° – mercoledì 26 maggio: allestimento mostra.
26° – venerdì 27 maggio: Vernissage.
27° – giovedì 2 giugno: Finissage.

Maggiori informazioni possono essere richieste direttamente alla stessa associazione scrivendo al seguente indirizzo mail: dyaphrama@gmail.com, oppure telefonando al numero 3484502403.


print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: