Pensioni, "Ape" al via dal 1° maggio: ​servono 35 anni di contributi

0 0
Read Time:1 Minute, 34 Second

2297123665_pensioni05

 

Prende dunque il via la riforma per l’uscita anticipata dal lavoro. Dopo l’incontro tra sindacati e governo, il segretario confederale della Uil, Domenico Proietti ha comunicato le linee guida delle nuove norme per l’uscita anticipata. Il tetto per ottenere l’anticipo pensionistico senza penalizzazioni sarà di 1.350 euro di reddito personale lordo. “La cosiddetta Ape Social si potrà chiedere se si ha una soglia di reddito compresa fino a 1.350 euro lordi – ha detto Proietti -. Il lavoratore non paga niente, interviene lo Sato”. I sindacati chiedono, però, che tale livello sia alzato. Le misure sulle pensioni – ha riferito Proietti – saranno inserite nella legge di stabilità.

Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini, ha confermato ai sindacati che il governo stanzierà 1,5 miliardi nel 2017 e 1,6 nel 2018 per complessivi sei miliardi nel triennio. “Nelle intenzioni del governo – ha riferito ancora Proietti – la rata di rimborso per l’Ape (Anticipo pensionistico) volontaria sarà del 4,5/4,6. L’esecutivo ha assicurato che saranno stanziate le risorse necessarie «che dovrebbero essere contenute”, ma non ha fornito cifre specifiche. All’Ape sociale potranno accedere coloro i quali hanno svolto lavori gravosi, come maestre della scuola dell’infanzia, lavoratori edili, macchinisti, infermieri di sala operatoria; dovranno aver maturato 30 anni di contributi in questi mestieri se disoccupati e 35 anni se attivi.

“Abbiamo chiesto di ampliare la platea – ha riferito Proietti – e di limare gli anni di contributo. La discussione è ancora in corso”. Il sindacalista si è detto invece “soddisfatto di quanto ottenuto per i lavoratori precoci: chi ha iniziato a lavorare prima dei 19 anni e ha 41 anni di contributi, se disoccupato e se ha svolto lavori faticosi potrà andare in pensione. Bene, infine – ha concluso – l’eliminazione della penalizzazione per chi è andato in pensione prima dei 62 anni”.

 

 

 

 

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: