Peru (Vicepresidente Consiglio Regionale) sulla legge Forestas, appello per rivedere la riforma

0 0
Read Time:1 Minute, 34 Second

Una mortificazione dello Statuto sardo e uno schiaffo ai diritti dei dipendenti dell’agenzia Forestas. Il vicepresidente del Consiglio regionale Antonello Peru si mostra contrariato per la decisione del Governo di impugnare la riforma, approvata a larga maggioranza dall’assemblea di via Roma. Non si arrende il numero due dell’assemblea regionale, impegnato a trovare una via d’uscita. Un fronte unico che l’azzurro tenta di raggiungere con il presidente del Consiglio Ganau, per scongiurare l’impasse su una questione fondamentale.  <<Abbiamo legiferato su un tema di non poco conto, che stava rischiando di diventare una polveriera sociale, riconoscendo ai dipendenti Forestas il passaggio al comparto unico regionale. Un riordino teso a mettere fine a una discriminazione assurda.  Pensiamo quindi sia assolutamente urgente che la legge venga riportata in aula per le variazioni in grado di dare certezza ai dipendenti dell’agenzia>>. Un appello che ha il sapore dell’ultimatum. <<Perché la Regione – spiega l’esponente degli azzurri – non può ignorare le richieste provenienti dall’universo dei 5mila lavoratori di Forestas, che attendono da anni il passaggio al comparto unico regionale. Gli elementi di criticità devono essere rivisti per l’adeguamento della legge alle obiezioni mosse dal Governo. L’assessore al Personale deve spiegare al Governo le ragioni che stanno alla base di questa legge e non il contrario>>. Un impegno forte richiesto alla giunta Pigliaru, per scongiurare l’ennesimo flop della legislatura: <<Auspichiamo che si possa immediatamente convocare l’assemblea regionale per una rivisitazione della legge – conclude Peru – nell’interesse dei dipendenti Forestas, che sono stati sinora abbandonati al loro destino dalla maggioranza. Senza una revisione della normativa, con un adeguamento alle contestazioni sollevate dall’esecutivo, i lavoratori rischiano di trovarsi nel caos nella gestione legata agli interventi di sistemazione del patrimonio forestale con ricadute negative sulle attività dell’ente>>.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: