Polizia di Stato Sardegna, operazione “Active Shield"

Operazione “Active Shield”. 210 persone identificate, 35 treni controllati,35 stazioni presidiate, 1 persona indagata per furto di un presidio di sicurezza avvenuto a bordo treno. Sono questi i risultati dell’operazione ACTIVE SHIELD fortemente voluta dal Servizio di Polizia Ferroviaria di Roma in aderenza a quanto pianificato dall’Associazione di Polizie Ferroviarie e dei Trasporti Europee RAILPOL. 

L’iniziativa, in aggiunta al quotidiano lavoro di controllo e prevenzione svolto dalle donne e dagli uomini della Polizia Ferroviaria, ha avuto come obiettivo l’intensificazione dei controlli ai viaggiatori e ai bagagli presenti a bordo dei convogli ferroviari e all’interno delle maggiori stazioni della Sardegna. 

Le attività, coordinate dal Centro Operativo Compartimentale mediante i sistemi di geolocalizzazione delle pattuglie e remotizzazione delle immagini di stazione, sono state ottimizzate grazie all’utilizzo degli smartphone in dotazione alle pattuglie per il controllo in tempo reale dei documenti elettronici

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: