Ponte di Oloè, aggiudicata la gara per migliorare la sicurezza

Cagliari. Aggiudicata la gara dei servizi di ingegneria per migliorare le condizioni di sicurezza del Ponte di Oloè. Crollato nel novembre 2013 a causa del ciclone Cleopatra e riaperto al traffico un anno fa, sarà oggetto di nuovi lavori per il miglioramento della funzionalità statica e idraulica.

La gara dei servizi di ingegneria è stata indetta a dicembre dalla società regionale in house “Opere e Infrastrutture Srl” e oltre ai lavori su Oloè comprende l’adeguamento del ponte sulla ex Strada Statale 125 tra i Comuni di Muravera e Villaputzu per un importo complessivo sulle due opere che supera il milione di euro. Dopo aver affidato la gara dei servizi di progettazione, la società in house continuerà ora a governare le fasi di redazione e approvazione dei progetti predisposti dai professionisti esterni. Step successivo sarà quello di indire la conferenza dei servizi, validare il progetto, affidare i lavori e vigilare sulla esecuzione fino al collaudo.

Obiettivo della Regione è garantire standard di percorribilità più elevati, specie in territori a rischio idrogeologico e rendere sicuri i collegamenti tra i territori proseguendo nell’importante opera di modernizzazione infrastrutturale avviata quasi due anni fa. Sempre in riferimento alle opere oggetto della gara, nelle prossime settimane verranno avviate le progettazioni e successivamente il progetto, individuato sulla base delle migliori proposte tecniche, verrà presentato in Conferenza dei servizi.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: