Ponte di Oloè, Saiu (Lega): “Tavolo tecnico per individuare la soluzione”

«Convocare un tavolo tecnico per trovare una soluzione che consenta l’attraversamento del fiume Cedrino e rompa l’isolamento delle comunità di Oliena e Dorgali».

L’ha chiesto in una comunicazione ufficiale, inviata all’assessore regionale dei Lavori pubblici, il consigliere regionale della Lega e presidente della commissione Autonomia, Pierluigi Saiu. «Questa mattina ho scritto all’assessore Roberto Frongia con la richiesta di convocare i sindaci dei comuni di Oliena e Dorgali, i consiglieri regionali eletti nel territorio nuorese e i vertici Anas per discutere, insieme, soluzioni praticabili che consentano di ripristinare l’attraversamento del fiume Cedrino».

«Il ponte di Oloè  – ha continuato Saiu – è interessato da inchieste delicate e dobbiamo avere il massimo rispetto per il lavoro della magistratura. Il nostro compito, invece, deve essere quello di individuare gli strumenti che consentano di ripristinare l’attraversamento del fiume, valutando le ipotesi migliori e le risorse disponibili».

«C’è l’esigenza – conclude Saiu – di dare risposte alle comunità che si aspettano da noi la soluzione ai problemi. Questo è il nostro compito. Questo è quello che dobbiamo fare. Oggi la priorità è ripristinare un attraversamento del fiume che sia sicuro. Bisogna scegliere con cura quali interventi realizzare e, soprattutto, realizzarli nel più breve tempo possibile».

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: