Post-lockdown: movida responsabile a Cagliari

Cagliari. Primo venerdì dopo il lockdown senza troppi scossoni a Cagliari. Il popolo della movida che si sposta per le varie zone del centro ha assiepato i tavolini dei locali, mantenendo le distanze di sicurezza ed evitando gli assembramenti. A vigilare c’erano gli agenti della polizia municipale, ma anche le altre forze dell’ordine. I controlli ci sono stati, ma si è trattato più di una azione informativa e di prevenzione. Qualche rimprovero a chi era troppo vicino, qualche consiglio agli esercenti, ma al momento nessuna sanzione particolare. Polizia municipale al lavoro anche lungo la spiaggia del Poetto. Pattuglie in bicicletta stanno perlustrando tutto il litorale. Al momento nel primo sabato di bel tempo dopo il lockdown la situazione sembra tranquilla. In spiaggia ci sono sopratutto famiglie e gruppi di amici tutti rigorosamente distanziati. (Ansa.it)

(In copertina foto di repertorio)

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: