Prada Cup. Luna Rossa è seconda a -2 da Ineos UK

Nel primo weekend di Round Robin concluso oggi, se ne sono viste delle belle: la prima regata è stata annullata per salti di vento e poi c’è stato a fine giornata di gare, il brutto incidente per American Magic di cui non si conoscono ancora le reali conseguenze anche se la barca pare seriamente danneggiata.

Match race Ineos Team UK vs. Luna Rossa Prada Pirelli: il team italiano ha disputato un’ottima gara anche se alla fine ha dovuto soccombere. Partita per prima sullo linea dello starter, Luna Rossa ha condotto fino alla prima poppa mantenendo un vantaggio di ancora 7 secondi.

Lungo la seconda poppa la situazione è cambiata, Ineos Team UK ha preso la destra e gli italiani la sinistra. A destra c’era più vento, quindi la scelta di Britannia si è rivelata quella giusta ed è passata in testa. Il team italiano ha continuato a lottare riducendo lo svantaggio sfruttando ogni piccolo salto di vento; tutto inutile perchè Britannia è riuscita a chiudere la regata con 18 secondi di vantaggio.

Nel match race contro American Magic, ha prevalso Luna Rossa, anche se la vittoria ha il sapore un po’amaro.

American Magic alla guida di Dean Barker, al primo cancello era in vantaggio di 6 secondi. Alla fine del secondo lato sempre avanti con un vantaggio di 13 secondi. Nel lato successivo di bolina le due barche si sono separate, gli americani a sinistra, gli italiani a destra. Al termine della bolina, terzo cancello, la sinistra aveva pagato e gli americani avevano un vantaggio di 27 secondi.

Lungo la seconda poppa gli americani ancora una volta hanno scelto il lato migliore, decidendo di fare una sola strambata, grazie al vento che aveva girato a sinistra, il vantaggio era aumentato a 42 secondi. Poi è accaduto l’incidente: sul campo di regata era sopraggiunto un temporale, il vento si è fatto più forte e complice un errore di manovra, gli americani uscendo dalla virata con le nuove mura hanno ritardato il rilascio della volante che ha mantenuto la randa cazzata; con la randa al centro e il vento che stava salendo, la prua di Patriot si è impennata e la barca si è piegata scuffiando.

Luna Rossa ha concluso la gara, conquistando il punto. Purtoppo c’è da segnalare che Patriot American Magic è rimasto danneggiato durante l’incidente, imbarcando acqua per una falla; sono stati necessari soccorsi, perchè si riuscisse di nuovo a portarla al galleggiamneto e perchè potesse essere riportata in sicurezza in porto.

Il Round-Robin della Prada Cup è giunto quindi a metà percorso: conclusa la prima sessione, per i prossimi match race dovremo attendere il prossimo fine settimana.

Il Round Robin (che è lo scontro diretto tra i tre consorzi sfidanti, American Magic, Luna Rossa e Ineos Team UK, dove ogni contendente sfida gli altri, al meglio delle quattro volte, dunque 8 regate a testa), si concluderà infatti nel weekend del 22-23-24 gennaio prossimo.

La prima classificata accederà direttamente alla finale della Prada Cup, la seconda e terza si incroceranno in semifinale per decidere chi potrà arrivare poi all’atto conclusivo della America’s Cup.

Risultati ROUND ROBIN – 15 gennaio: American Magic vs Ineos Uk 0-1 (i britannici vincono di 1’20”) – Ineos Uk vs Luna Rossa 1-0 (i britannici vincono di 28”). 16 gennaio: Luna Rossa vs American Magic 1-0 (gli americani non hanno concluso la prova) – Ineos UK vs American Magic 1-0 (i britannici vincono di 4’59”). 17 gennaio: Luna Rossa vs Ineos 0-1 (i britannici vincono di 18″) – Luna Rossa vs American Magic 1-0 (ritiro per gli statunitensi).

CLASSIFICA PRADA CUP: 1. Ineos Uk 4 punti (4 regate disputate); 2. Luna Rossa 2 punti (4 regate disputate); 3. American Magic 0 punti (4 regate disputate).

Alberto Porcu Zanda

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: