Quartu. Giovane donna denuncia ex convivente per maltrattamenti

0 0
Read Time:1 Minute, 1 Second

La giovane donna stanca dei continui atteggiamenti ostili dell’uomo, non solo nei propri confronti ma di tutto il nucleo familiare ha finalmente deciso di chiedere aiuto.
La polizia ha messo fine all’incubo di una 22enne di Quartu Sant’Elena dopo due anni di continue minacce di morte. Gli agenti del Commissariato di Quartu, hanno arrestato, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate, minacce e possesso ingiustificato di armi, un giovane di 28enne ex convivente della giovane. Ad gosto 2016 il questore di Cagliari aveva emesso un provvedimento di ammonimento nei confronti del giovane ma a nulla è servito. Il mese scorso l’uomo a bordo della propria auto ha affiancato la vettura della giovane donna, che si trovava in compagnia della sorella, del cognato e dei due nipoti, tentando di colpire il loro mezzo con brusche manovre e urlando minacce di morte al loro indirizzo. Molteplici gli episodi che hanno portato la giovane in ospedale per le percosse subite. La ragazza ha avuto anche una gravidanza interrotta improvvisamente e pare che proprio questo episodio abbia portato la decisione di troncare definitivamente ogni rapporto con il convivente, ma gli inquirenti hanno accertato che il giovane ha continuato a tormentarla con continui messaggi e chiamate minacciose.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: