Raccolta differenziata ad Oristano – Il 29 novembre assemblea a Torangius

0 0
Read Time:1 Minute, 33 Second

Si terrà lunedì 29 novembre, alle 18,30, nel salone parrocchiale del quartiere di Torangius il prossimo incontro, programmato dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Oristano, finalizzato a conoscere dai cittadini le problematiche che si stanno verificando nel servizio di raccolta differenziata.

Dopo aver terminato gli incontri nelle frazioni, utili per aver risolto i problemi nelle case sparse, si tratta della prima riunione in città. L’incontro è rivolto a tutti i residenti di Torangius e a coloro che abitano, o hanno un’attività commerciale, nelle lotizzazioni Boero e Cualbu.

“L’incontro sarà particolarmente utile per sondare gli effetti del nuovo sistema di raccolta nei condomini – dichiara l’Assessore Gianfranco Licheri -. Da oltre un mese, ormai, non ci sono più i vecchi carrellati e i condomini devono conferire con i singoli mastelli. Prenderemo atto di eventuali criticità”.

Alla riunione, oltre all’assessore Licheri saranno presenti, come consuetudine, anche i rappresentanti della ditta Formula Ambiente, che risponderanno a qualsiasi quesito dei cittadini. Lunedì è prevista anche la partecipazione dell’Assessore al Bilancio, Angelo Angioi, che parlerà degli sgravi nella bolletta Tari, previsti per il 2022.

La ditta Formula Ambiente, intanto, ricorda che sono nuovamente a disposizione i nuovi mastelli per la raccolta differenziata, che si possono ritirare nei locali dell’Ecopoint, in Via Eleonora (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13, martedì e giovedì dalle 15.30 alle 19.30). Secondo la banca dati della ditta, diverse utenze non li hanno ancora ritirati, ma entro la fine dell’anno occorre farlo perchè sarà obbligatorio conferire con i nuovi bidoni.

Di seguito, il calendario delle riunioni residue, tutte in programma alle 18.30:

-29 Novembre: Torangius e lottizzazioni Boero-Cualbu (salone parrocchiale della chiesa di San Paolo)

-6 Dicembre: Sant’Efisio e Sacro Cuore (salone parrocchiale della chiesa di Sant’Efisio)

-13 Dicembre: Sa Rodia, zona ospedale e Centro Storico (Hospitalis Sancti Antoni)

-20 Dicembre: San Nicola e zona Questura (Ludoteca San Nicola)

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: