Referendum: in Sardegna affluenza alle ore 12 al 5,07%

0 0
Read Time:1 Minute, 18 Second

L’affluenza alle urne in Sardegna per i 5 referendum sulla giustizia si attesta al 5,07% alle ore 15:36. Lo si rileva dal sito del ministero dell’Interno.

SARDEGNA377 su 3775,07
CAGLIARI 17 su 174,90
NUORO 74 su 744,41
ORISTANO 87 su 877,54
SASSARI 92 su 924,32
SUD SARDEGNA 107 su 1075,54

Rispetto al dato nazionale, l’Isola è indietro di oltre un punto percentuale. Si vota fino alle 23, con lo scrutinio al via subito dopo la chiusura dei seggi. La consultazione è valida se si raggiunge il quorum del 50 per cento più uno degli aventi diritto.

Cinque i quesiti sulla giustizia promossi da Lega e Radicali. Col primo si chiede di abrogare la parte della legge Severino che prevede l’incandidabilità, l’ineleggibilità e la decadenza automatica per parlamentari, membri del governo, consiglieri regionali, sindaci e amministratori locali nel caso di condanna per reati gravi; il secondo riguarda lo stop delle “porte girevoli” per non permettere più il cambio di funzioni tra giudici e pm e viceversa nella carriera di un magistrato; il terzo elimina l’obbligo per un magistrato di raccogliere da 25 a 50 firme per presentare la propria candidatura al Csm.

Il quarto chiede di togliere la “reiterazione del reato” dai motivi per cui i giudici possono disporre la custodia cautelare in carcere o i domiciliari per una persona durante le indagini e quindi prima del processo; il quinto chiede che gli avvocati, parte di Consigli giudiziari, possano votare in merito alla valutazione dell’operato dei magistrati e della loro professionalità.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: