Ripartono i corsi di specializzazione per i segretari comunali

Dopo uno stop di quasi tre anni, partiranno a breve i percorsi formativi Spes e Sefa, corsi di specializzazione previsti dal contratto dei segretari comunali. Il via libera, che coinvolgerà 550 aventi diritto, è stato dato in conferenza Stato-Città. Lo ha annunciato il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia: «Con la riattivazione di tali corsi garantiamo un supporto di qualità per i sindaci italiani». In occasione della conferenza Stato-Città, è stata confermata anche l’intenzione di attivare, a stretto giro, un nuovo concorso per i segretari comunali da 171 posti, in aggiunta a quello da 224 già bandito a fine dicembre 2018.

«Da oggi – ha concluso Sibilia – i sindaci saranno più supportati e quelli dei comuni più piccoli, in particolare quelli che hanno visto abbattersi calamità naturali nei loro territori, avranno presto un aiuto, necessario per trarre vantaggio dalle agevolazioni per loro previste da questo Governo».

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *