Rischia di annegare a Calamosca, salvata dai poliziotti

0 0
Read Time:47 Second

Cagliari. Due equipaggi del 113 hanno raggiunto intorno alle 6 la zona di Calamosca nelle vicinanze del faro, una telefonata aveva segnalato delle urla disperate di richiesta di aiuto, provenienti dalla scogliera. Gli equipaggi, giunti sul posto, hanno individuato la zona di provenienza delle grida che si facevano man mano sempre più flebili. Si trattava di una donna stremata ed immersa nell’acqua sino alla gola,  che a stento si teneva con le mani in uno sperone. Un poliziotto senza esitare, alla vista del pericolo che correva la donna ormai stremata, si è tuffato in acqua, mentre gli altri poliziotti hanno formato un cordone umano in maniera tale da poter agevolare il recupero della donna e metterla in sicurezza. Una volta raggiunta, l’agente ha cercato di tranquillizzarla e quindi insieme agli altri operatori  tratta in salvo La donna è stata  affidata alle cure dei medici e trasportata in ospedale con l’ambulanza del 118 per un principio di ipotermia.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: