Roma. Azienda regala due stipendi in più ai dipendenti

I dipendenti di una ditta di Roma hanno avuto un bel regalo in busta paga: due mensilità in più. A scegliere di premiare anche i dipendenti per il successo aziendale è la Convert, che opera nel settore delle energie rinnovabili. Ma perché? Semplicemente perché i
ricavi dell’azienda sono triplicati e il titolare ne ha riconosciuto il merito anche ai lavoratori.

“I dipendenti – dice Giuseppe Moro, presidente e fondatore dell’azienda – sono la nostra vera ricchezza e asset strategico, se chiediamo il loro impegno per raggiungere determinati obiettivi e li raggiungiamo trovo naturale che vadano ricambiati”.

Moro già nel 2012 aveva pagato l’Ici-Imu prima casa ai suoi dipendenti (tranne i dirigenti) dando priorità a quelli con figli a carico. E nel 2016, superata la crisi del fotovoltaico del 2014 e chiudendo l’anno con il 300% in più di ricavi (circa 43 milioni, Mol di 7 milioni e Ebitda intorno al 14%), l’azienda ha deciso di premiare ancora una volta i dipendenti.

giuseppe-moro-ceo-di-convert-italia-nel-consiglio-direttivo-comitato-piccola-industria-roma-2

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *