Rubiu (Udc) sulla vecchia ferrovia Sulcis Iglesiente: “Opportunità di sviluppo”

0 0
Read Time:1 Minute, 5 Second

Il capogruppo  dell’Udc in Consiglio regionale Gianluigi Rubiu commenta l’accordo per la valorizzazione della Ferrovia storica del territorio  tra Siliqua, Narcao e Nuxis, che arriva sino a Santadi e Villaperuccio: “E’ una grande opportunità di sviluppo per il Sulcis Iglesiente”.  Diverse le incognite: “La Provincia del Sud Sardegna, come capofila del progetto – spiega il capogruppo Udc – non ha ancora un bilancio approvato. Si prefigurano dunque dei ritardi sulla realizzazione delle opere. Senza considerare che le risorse disponibili risultano del tutto inadeguate.” Perplessità che non nascondono le grandi aspettative sulla riscoperta delle vecchie strade ferrate: “Auspichiamo che dai proclami si passi ai piani di investimento immediati. Riteniamo indispensabile ottimo il coinvolgimento dei Comuni. Ora si raggiunga una sinergia con le imprese, le associazioni e le diverse realtà culturali del territorio. – aggiunge Rubiu – Il tracciato è suggestivo, con un itinerario che si caratterizza lungo il versante sud occidentale della Sardegna per le valenze ambientali, culturali ed archeologiche”. Tra le peculiarità il parco naturalistico di Gutturu Mannu, le vecchie aree minerarie di Narcao e le potenzialità culturali del distretto: “Potremmo calamitare diversi turisti nel Sulcis Iglesiente – conclude Rubiu – Per il momento questo progetto appare un sogno difficile da realizzare. La speranza è che possa diventare un’infrastruttura di fondamentale importanza per aprire nuovi varchi sul turismo del territorio”.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: