Sardegna. Nuova ordinanza del Presidente della Regione su scuola e trasporti

0 0
Read Time:1 Minute, 2 Second

Il governatore della Sardegna, Christian Solinas, ha emanato una nuova ordinanza la n.7 del 15 marzo [file.pdf]. Con questa ordinanza si proroga al 6 aprile prossimo, le disposizioni relative a trasporti e scuole nell’Isola, contenute del 5 marzo scorso.

Il documento prevede che le scuole secondarie di secondo grado adottino “forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica, in modo che almeno al 50% e fino a un massimo del 75% della popolazione studentesca sia garantita l’attività didattica in presenza, comunque in misura non superiore a quella consolidata alla data odierna.

La restante parte della popolazione studentesca si avvale della didattica a distanza.

Resta sempre garantita la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o per mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.

Per i trasporti si dispone invece che a bordo dei mezzi pubblici sia gomma, metro, ferro e marittimo, con esclusione del trasporto scolastico dedicato, è consentito un coefficiente di riempimento non superiore al 50% dei posti totali – prevedendo una maggiore riduzione dei posti in piedi rispetto a quelli seduti – stabiliti dalle carte di circolazione o dai documenti corrispondenti e dalle eventuali autorizzazioni regionali.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: