Sardegna. Sbarcati 50 migranti in due giorni: preoccupazione a Monastir

0 0
Read Time:37 Second

 Chia, Teulada, Sarroch e Sant’Antioco, sono approdate una cinquantina di persone in meno di due giorni. E’ noto ormai che le zone dove avvengono gli sbarchi di migranti  sono le coste del Sulcis e del Sud Sardegna. Gli ultimi barchini arrivano dall’Algeria.

I migranti dopo i controlli sono stati trasferiti nel centro di accoglienza di Monastir. Il sindaco Luisa Murru ha scritto una lettera a Regione e Governo per chiedere di garantire la sicurezza dei cittadini e del territorio, dopo che un gruppo di stranieri usciti dal centro hanno importunato in paese alcune minorenni. Ha chiesto al presidente della Regione Sardegna che porti all’attenzione del Governo il problema e se ne faccia anche lui carico, collaborando alla realizzazione di una soluzione definitiva.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: