Sassari. 41enne in coma dopo una brutale aggressione

Sassari. Giovanni Lai, 41 anni, sassarese, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale civile di Sassari. Quando è arrivato al pronto soccorso, come riporta Lanuovasardegna.it,  l’uomo ha perso conoscenza ed è stato trasferito in rianimazione in stato di coma. Il grave episodio si sarebbe verificato ieri 20 ottobre intorno alle 18 in via Donizetti, nel quartiere di Santa Maria di Pisa a Sassari, l’uomo è rimasto gravemente ferito durante una rissa.  Le indagini sono  coordinate dal dirigente Dario Mongiovì.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *