Sassari. Tribunale rigetta ricorso presentato da AIAS contro ATS e Regione Sardegna

Con un’ordinanza emessa oggi, il giudice del Tribunale di Sassari Silvio Lampus, accogliendo l’eccezione sollevata dai legali dell’ATS Sardegna e della Regione ha dichiarato il proprio difetto di giurisdizione sul ricorso proposto dall’AIAS nei confronti di ATS e della Regione Sardegna, col quale Aias chiedeva l’inapplicabilità della risoluzione contrattuale disposta dalla stessa ATS Sardegna.

Il Giudice ha inoltre evidenziato, in merito all’inadempimento contrattuale contestato all’AIAS, che questo si sostanzia “nel mancato pagamento delle retribuzioni dei propri dipendenti, e ciò comporta la risoluzione del contratto”. Da ciò deriva che ATS ha agito rispettando le clausole contrattuali e ottemperando a quanto previsto dalle disposizioni regionali in materia di schemi di contratto che ATS deve adottare nei suoi rapporti con gli erogatori privati di prestazioni sanitarie.

Documenti correlati:
Ordinanza del Tribunale di Sassari

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *