Serie A, Cagliari corsaro a Crotone, i sardi tornano a vincere dopo 16 turni

Buona la prima di Leonardo Semplici sulla panchina del Cagliari, seppur contro il Crotone, ultimo in classifica, nello scontro salvezza . Sardi che tornano alla vittoria dopo 16 turni. Allo Scida gli isolani si impongono per 2-0. Ottima partenza dei padroni di casa, con un Cagliari ancora tramortito dalla lunga serie negativa, che hanno subito due occasioni da gol con Di Carmine e poi con Messias. Nella ripresa è ancora il Crotone a fare la gara, ma nel miglior momento dei padroni di casa, il Cagliari infila un micidiale uno-due prima con Pavoletti di testa e poi con Joao Pedro su rigore concesso per fallo di Magallan su Pavoletti. Espulso Lykogiannis per doppia ammonizione.

TABELLINO

CROTONE – CAGLIARI 0-2

Crotone (3-4-2-1): Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; Rispoli (19′ Reca), Molina (39′ Eduardo), Vulic (20′ Zanellato), P. Pereira; Ounas, Messias; Di Carmine (20′ st Simy). A disposizione: Festa, Crespi, Cuomo, Rojas, D’Aprile, Marrone, Petriccione, Riviere. All.: Stroppa

Cagliari (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Rugani; Nandez, Marin, Nainggolan, Duncan (20′ st Deiola), Lykogiannis; Joao Pedro (32′ st Asamoah), Pavoletti (20′ st Simeone). A disposizione: Aresti, Vicario, Tripaldelli, Klavan, Calabresi, Pereiro, Zappa, Cerri, Walukiewicz. All.: Semplici

Arbitro: Fabbri

Marcatori: 11′ st Pavoletti, 15′ st rig. Joao Pedro (C)

Ammoniti: Di Carmine, Magallan (Cr), Ceppitelli, Rugani, Lykogiannis (Ca)

Espulsi: Lykogiannis (Ca)

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: