Siniscola. Molesta una bambina con la scusa di farle accarezzare il cane

Inquietante  episodio, è accaduto sabato 23 ottobre 2016 lungo la strada che dal capoluogo baroniese porta verso la Caletta. L’uomo che è originario di un paese del circondario e che potrebbe soffrire di turbe mentali, era arrivato a Siniscola in compagnia di un cane dopo aver passeggiato per il paese, è arrivato in via Matteotti, ha avvicinato una bambina di dieci anni per farle accarezzare il cane, quando la bimba ha allungato la mano per dare una carezza all’animale l’uomo secondo le accuse avrebbe agguantato il polso della piccola e si sarebbe fatto toccare nelle parti intime. La bambina spaventata è scoppiata in lacrime ma ha avuto la prontezza di riflessi di chiamare subito in suo soccorso la mamma che per fortuna, si trovava poco distante. Tra i singhiozzi la piccola ha raccontato tutto alla madre che ha chiamato i carabinieri. I militari ci hanno messo poco a fermare e identificare l’uomo che si trovava ancora nelle vicinanze.
Accompagnato in caserma per accertamenti, è stato denunciato per violenza.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *