Spaccio di droga ai domiciliari. Due arresti a Quartu Sant’Elena

Quartu Sant’Elena. Ieri sera i “Falchi” della Squadra Mobile, durante i servizi mirati al contrasto del fenomeno dello  spaccio di droga in tutta la Città Metropolitana,  hanno tratto in arresto due uomini, un 51enne di Quartu Sant’Elena e un 44enne di Quartucciu per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli investigatori della Squadra Mobile da tempo tenevano sotto controllo il primo dei due, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari per spaccio di droga, avendo il sospetto che proprio presso la sua abitazione a Quartu Sant’Elena persistesse nell’attività illecita. 

Quando i poliziotti hanno fatto ingresso nella casa, difatti, era presente il 44enne, anch’esso ben noto agli agenti e peraltro destinatario della divieto di dimora nel comune di Quartu Sant’Elena, che, alla vista degli operatori, ha subito tentato invano di rifugiarsi in una delle camere nascondendosi sotto il letto.

I Falchi hanno effettuato un controllo approfondito nell’appartamento, trovando circa 32 grammi di hashish, 3 grammi di marjuana e 185 euro in banconote di piccolo taglio, nonché vario materiale utile al confezionamento della droga.

I due uomini sono stati tratti in arresto e riaccompagnati presso le proprie abitazioni in attesa dell’udienza direttissima prevista per questa mattina. 

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: