Una  delegazione italiana composta da 156 persone, parteciperà all’evento sportivo Special Olympics World Games ad Abu Dhabi.

Otto  sono gli atleti sardi con e senza disabilità intellettiva che si uniranno al gruppo:  Mirko Flore di Dorgali, Fabrizio Marruncheddu di Monserrato selezionati nella nazionale di calcio a 5. Alessandro Angelotti di Sassari gareggerà nel nuoto, Lorenzo Congiu di Maracalagonis nella ginnastica, Michael Mulas e Alessio Sabiu di Carbonia, Matteo Vacca di Settimo San Pietro, Emmanuele Trincas di Cagliari nel Calcio a 7. Faranno parte della delegazione italiana composta da 115 Atleti, anche Andrea Siddi tecnico nazionale del calcio a 5 e Paola Soddu responsabile medico dell’intera delegazione.

L’attenzione da parte delle Istituzioni, così come della stampa, donerà quel valore aggiunto imprescindibile ad una trasferta così carica di profonda umanità, portatrice di un messaggio culturale che infonde coraggio e speranza di poter vivere presto in un mondo migliore in grado di accogliere ogni diversità, incoraggiandola ad esprimersi un tutta le sue potenzialità. Dal 14 al 21 marzo, oltre 7mila atleti provenienti da ogni parte del mondo, saranno impegnati in 24 discipline sportive. I 115 Azzurri gareggeranno nelle seguenti: atletica, badminton, bocce, bowling, calcio a 5 unificato, calcio a 7 unificato, equitazione, ginnastica artistica e ritmica, golf, equitazione, pallacanestro unificata e tradizionale, pallavolo unificata, nuoto, nuoto in acque libere, tennis, tennistavolo. Porteranno in alto i colori del nostro Paese e saranno protagonisti di una grande rivoluzione di prospettiva che, attraverso lo sport, toccherà temi fondamentali del nostro tempo come l’accettazione di tutte le diversità e la piena inclusione.

Il viaggio della delegazione italiana, inizierà da Roma oggi 6 marzo, quando alle ore 18 verrà ricevuta a Palazzo Madama dalla Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati. Il giorno successivo, giovedì 7 marzo, si svolgerà invece la Conferenza stampa di presentazione della Delegazione stessa alla presenza del Presidente del Coni, Giovanni Malagò, e del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli. Si terrà, come da tradizione, nel Salone d’Onore del CONI alle ore 10.00. Subito dopo, alle ore 13.00, la Delegazione sarà accolta nella Sala della Lupa, al Palazzo Montecitorio, per il saluto del Presidente della Camera, Roberto Fico, del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, del Sottosegretario con Delega allo Sport,Giancarlo Giorgetti e del Sottosegretario Simone Valente.

 

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *