Chi sta uccidendo la democrazia? Massimo Villone a Cagliari per l’assemblea a difesa della Costituzione

Il manifesto sardo e i Comitati sardi per la democrazia costituzionale organizzano a Cagliari l’assemblea pubblica Chi sta uccidendo la democrazia? Venerdì 15 dicembre alle ore 16.30 nella sala conferenze della Fondazione Enrico Berlinguer in Via Emilia n°39. All’assemblea parteciperà Massimo Villone del Coordinamento Democrazia Costituzionale, professore emerito di diritto costituzionale all’Università Federcio II di Napoli.


L’assemblea sarà introdotta da Marco Ligas e Ottavio Olita e coordinata Roberto Loddo. Interverranno Michele Carrus, segretario generale CGIL sarda; Lorena Cordeddu, Esperta di politiche del lavoro; Fabio Tidili, Unione degli Studenti; Salvatore Lai, Comitati sardi per la democrazia costituzionale; Giacomo Meloni, segretario nazionale della confederazione sindacale sarda, Marino Canzoneri, presidente regionale ARCI Sardegna.


L’assemblea ha l’obbiettivo di difendere la Costituzione dagli attacchi condotti attraverso leggi elettorali antidemocratiche che escludono i cittadini e le cittadine dalla rappresentanza nelle istituzioni. Un incontro per preparare un nuovo impegno politico, con l’obiettivo di cancellare sia il Pareggio di Bilancio dalla Costituzione sia l’ultima legge elettorale (il Rosatellum) approvata per consolidare il primato dei capi clan dei partiti.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *