“Supera”, Università di Cagliari in prima fila contro le disparità di genere nella ricerca

Superare la disparità relativa al genere nel mondo della ricerca. E’ questa la parte saliente del progetto “Supera” che l’Università di Cagliari e i suoi sette patner internazionali hanno portato nel meeting di Madrid il 7 e 8 giugno.

Nella capitale iberica, ospiti della Unidad de Igualdad de Género della Università Complutense, si è cominciato a parlare di scadenze e pianificazioni valide per i prossimi quattro anni di lavoro dove i partecipanti saranno impegnati nello sviluppo di piani personalizzati per il superamento delle diseguaglianze e dei pregiudizi e la lotta alle discriminazioni negli ambienti di ricerca

Supporting the Promotion of Equality in Research and Academia” (di qui l’acronimo SUPERA) suggella il lavoro svolto dall’Università di Cagliari finalizzato a promuove da anni il tema delle pari opportunità su scala internazionale. Grazie a questa iniziativa, i diversi ricercatori dei diversi dipartimenti sono messi nelle condizioni di collaborare per la prima volta a un progetto multidisciplinare volto al miglioramento del benessere organizzativo nell’intero ateneo.

La prima stesura di Supera risale al 2016 ma è solo un anno dopo che il progetto, modificato e ripresentato, ottiene il meritato successo. Coordinato dalla Universidad Complutense de Madrid (Spagna), il progetto coinvolge, oltre all’Università di Cagliari, la Fondation Nationale des Sciences politiques (Francia), la Central Europe University (Ungheria) e il Centro de Estudios sociais (Portogallo). E poi, in qualità di “Research performing organizations” (istituzioni di ricerca), vi sono la Regione autonoma della Sardegna e il Ministero dell’economia, industria e competitività spagnolo in qualità di “Research funding organizations” (enti che finanziano la ricerca). Infine. Il partner tecnico belga “Yellow Window” fornirà supporto tecnico specialistico.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: