Valeria Satta

Concorso Laore, Valeria Satta da’ il benvenuto ai neo assunti: orgogliosi di accogliere i primi 32 vincitori

Cagliari. 32 nuovi assunti nell’amministrazione regionale dalla graduatoria del concorso Laore. Fanno parte di 50 idonei che di qui al 1° ottobre verranno assunti, a tempo indeterminato, colmando gravi carenze di personale. L’Assessore degli Affari Generali, Personale e Riforma della Regione li ha incontrati questa mattina nella sala conferenze della

SocialDigì, Valeria Satta incontra i corsisti a Villaspeciosa: “formazione digitale e aggregazione come strumenti di ripartenza e inclusione sociale totale”

Villaspeciosa. Avvio fortunato a Villaspeciosa per SocialDigì, il progetto di inclusione tecnologica rivolto alla popolazione anziana voluto dall’Assessore degli Affari Generali, Personale e Riforma della Regione, Valeria Satta, che oggi pomeriggio ha incontrato i primi corsisti alla presenza del sindaco Gianluca Melis. Villaspeciosa è infatti pilota dell’iniziativa che troverà seguito

Regione Sardegna, Valeria Satta: le graduatorie Laore e Aspal sono un’opportunità per risolvere le carenze di organico

Cagliari. “Nella graduatoria degli idonei, generata dall’ultimo concorso pubblico bandito da Laore, ci sono professionisti con ampia esperienza e conoscenza, da tempo a contatto con le realtà territoriali dell’Isola di cui conoscono a fondo le problematiche e le esigenze, costituendo una risorsa fondamentale per la Regione Sardegna”. Lo ha detto l’assessore

Attacco ai sistemi informatici della Regione, Valeria Satta: crimini frequenti, l’amministrazione ha attivato tutti i sistemi di sicurezza e collabora quotidianamente con le forze dell’ordine

Cagliari. Lo scorso 1 febbraio la società in house SardegnaIT ha subito un attacco informatico di tipo ransomware che si è propagato anche ai sistemi di gestione degli archivi digitali dell’Amministrazione Regionale. L’attacco rilavato il primo febbraio è stato gestito con la Polizia Postale di Cagliari con il supporto del

Digitalizzazione e innovazione: Valeria Satta incontra il sottosegretario Lucia Borgonzoni

Cagliari. Digitalizzazione e innovazione, le armi vincenti per dare un nuovo volto alle pubbliche amministrazioni e valorizzare il patrimonio culturale dei territori. Di questi temi hanno discusso l’assessora Valeria Satta e il sottosegretario Lucia Borgonzoni. La Regione Sardegna, ha detto l’assessora Satta, sta lavorando costantemente sulla formazione del personale della

Innovazione, Valeria Satta: “Smart@Pompei è un progetto di alta innovazione che può essere replicato anche in Sardegna”

Cagliari. “A Pompei ho potuto conoscere una piattaforma innovativa che valorizza l’importante sito archeologico, inserito dall’Unesco nel Patrimonio mondiale dell’umanità, e incrementa la sicurezza dei visitatori nell’area attraverso un sistema di gestione intelligente e sostenibile, con un sistema wi-fi all’avanguardia, oltre 100 access point e una super rete in fibra ottica. Si

In Sardegna il primo polo nazionale per la sicurezza cibernetica. Satta: “Un grande risultato che garantisce maggiore sicurezza all’intero territorio”

Cagliari. “La Giunta regionale ha deliberato la nascita in Sardegna del primo ‘Polo nazionale per la sicurezza cibernetica’ per contrastare con maggiore efficacia le minacce informatiche che sempre più frequentemente si verificano nei confronti dei sistemi informativi pubblici e privati. Un grande risultato che garantisce maggiore sicurezza all’intero territorio”. Lo ha detto l’assessore regionale

Italia Digitale, Valeria Satta: si rafforza la transizione digitale dei comuni sardi a favore di imprese e cittadini

Cagliari. Si rafforza l’azione per la transizione digitale voluta dall’’assessorato agli Affari generali. Da oggi si amplia l’azione di supporto ai Comuni sardi con la valutazione di accessibilità dei siti web istituzionali. Destinatari della valutazione, saranno i 43 Comuni firmatari dell’Accordo Quadro di adesione al Polo Strategico Nazionale, in linea

Digitalizzazione, Valeria Satta: “Formazione per Amministrazioni comunali sulla piattaforma di gestione dei minori in Comunità”

Cagliari. La Regione Sardegna, nell’ambito di un protocollo stipulato con il Ministero della Giustizia e in accordo con la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Cagliari, ha realizzato il “Sistema informativo gestione minori”. Il sistema è stato progettato per raccogliere le informazioni sui minori e sulle strutture