Terremoto. Putin: "Pronti ad aiutarvi"

0 0
Read Time:27 Second

Questa mattina il presidente russo ha telefonato al presidente del Consiglio Matteo Renziper esprimergli la propria solidarietà e garantirgli una “maggiore assistenza” per far fronte all’emergenza.

Nel corso del colloquio telefonico con Renzi, Putin ha ribadito la disponibilità della Russia a estendere l’assistenza già offerta ai paesi dell’Italia centrale colpiti dalla catastrofe. L’ufficio stampa del Cremlino ha, infatti, fatto sapere che i servizi di soccorso di entrambi i Paesi stanno continuando a lavorare “a stretto contatto”. Una domanda sorge spontanea ma Obama, Merkel, Junker ecc. dove si sono nascosti?

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

2 thoughts on “Terremoto. Putin: "Pronti ad aiutarvi"

  1. Presidente russo a sterminato senza pietà con armi proibiti 109000 vittima in Siria . La domanda è questa deve ha trovato tutto questa sensibilità e pietà x terremotati quando lui e uno spietato pericoloso x tutta l’umanità. Tuttavia l’italia non ha bisogno di Putin dopo la sua dichiarazione contro la politica italiana

    1. Gli ospedali bombardati per “errore” dagli americani è sempre colpa di Putin vero? Le armi americane passate all’Isis dal confine turco sempre colpa di Putin vero? Fatto sta che Putin è l’unico che sta combattendo l’Isis creata per loro stessa ammissione dagli americani. Non si lasci ingannare dalla televisione. Ha fatto molto più danni e morti Obama col nostro aiuto, bombardando Libia, Iraq, Afganistan, riabilitando i nazisti ucraini che con i nostri soldi hanno ribaltato un governo democraticamente eletto e innescato una guerra civile nel cuore dell’Europa. Putin non sarà uno stinco di santo ma noi occidentali ci siamo comportati molto peggio l’invasione di immigrati dall’Africa ne è la conseguenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: