Tim avvia la procedura per la cassa integrazione: 3-4mila esuberi

Tim ha comunicato ai sindacati l’imminente avvio della cassa integrazione, che dovrebbe riguardare 3-4mila lavoratori. Lo ha riferito il segretario generale della Uilcom Uil, Salvo Ugliarolo, precisando che, in attesa di maggiori dettagli da parte dell’azienda sulla cassa integrazione, “sarà avviato un confronto presso il ministero del Lavoro sapendo che dobbiamo di entrare nel merito dei punti salvaguardando, come primo obiettivo, l’occupazione”.”Gli argomenti sul tavolo avrebbero meritato approfondimenti rispetto alle proposte dell’azienda”, ha aggiunto il sindacalista.
I temi riguardano l’utilizzo del prepensionamento attraverso l’articolo 4 della legge Fornero, la possibilità di fare nuova occupazione con l’inserimento di giovani e la riqualificazione insieme all’internalizzazione di attività, oltre alla possibilità di affrontare tematiche riguardanti il secondo livello aziendale. (tgcom24)

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *