Tirrenia, stop alle corse da Cagliari per Civitavecchia sino a Maggio. Lancioni (Psd’az): “Scelta incomprensibile”

La Tirrenia cancella le tratte da Cagliari per Civitavecchia dal 1° aprile sino al 27 maggio. Lo stop alle corse da e per la Sardegna è stata decisa dalla compagnia, che dirotterà i viaggiatori sulle navi della Moby. Per il consigliere del Partito Sardo d’Azione Gianfranco Nanni Lancioni “una decisione inspiegabile che penalizza, ancora una volta, il diritto alla mobilità dei sardi verso la Penisola”. L’esponente dei quattro mori non ha dubbi. “La Regione debba intraprendere tutte le azioni necessarie per garantire la continuità marittima, soprattutto nella fase di riavvio della stagione turistica”. Non basta. “Vorremmo comprendere chiaramente la questione legata all’interruzione improvvisa delle corse della compagnia sul porto del capoluogo isolano – conclude Lancioni – La volontà manifestata dalla Tirrenia di sopprimere le corse da e per Civitavecchia provocherebbe evidenti e pesanti limitazioni sulla continuità territoriale, con il rischio di ripercuotersi negativamente anche sulla forza lavoro della compagnia”

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: