“Tolo Tolo”: Checco Zalone record d’incassi al botteghino

0 0
Read Time:1 Minute, 0 Second

Inizio anno da record per Checco Zalone, con “Tolo Tolo”, il primo film diretto dallo stesso comico  che nel primo giorno di programmazione,l’1 gennaio 2020, ha raccolto 8.668.926 milioni di euro per un milione e 175mila presenze, attestandosi come il miglior esordio italiano di sempre. Zalone non solo doppia alcuni blockbuster americani ma batte se stesso, in quanto a incassi: suo era il record Italia con 7.360.192 milioni di euro del primo giorno di programmazione di Quo Vado?, uscito il primo gennaio 2016. In Tolo Tolo è un italiano medio che sogna solo i soldi e le grandi firme che si ritrova invece in un viaggio terribile nel deserto, ricevendo i commenti entusiasti e anche un po’ sorpresi del pubblico.

Zalone, che firma per la prima volta la regia, punta ancora più in alto e rivendicando il diritto a non far rid, parla di Africa, di migrazione, di pullman affollati che attraversano deserti e di barconi che affondano, di chi lotta e di chi si vende, mettendo alla berlina luoghi comuni e pregiudizi, chi pensa di aver capito il mondo e lo racconta su giornali, politici improvvisati e fascismo («tutti lo abbiamo dentro, come la candida»).

print

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: