Tonara – Concorso letterario in lingua sarda “Po Peppinu Mereu”

1 0
Read Time:2 Minute, 58 Second

L’Associazione Culturale Coro Polifonico Femminile e il Comune di Tonara, bandiscono anche per il 2021 il Concorso letterario dedicato a Peppino Mereu.

Rispetto agli anni passati, questa edizione presenta due importanti novità: una sezione che vede abbinati versi e musica e una sezione riservata solo alle scuole, che oltre alla poesia in lingua sarda, prevede anche opere in prosa e brevi opere teatrali.

Il Premio letterario, si articola nelle seguenti sezioni: Sezione A – Poesia in lingua sarda in rima, aperta a tutte le varianti linguistiche della Sardegna, esclusa quella tonarese. Sono previsti tre premi in denaro di 500 euro per il primo, 300 per il secondo e 175 per il terzo classificato; Sezione B – Poesia in lingua sarda in versi liberi, aperta a tutte le varianti linguistiche della Sardegna, esclusa quella tonarese. Anche qui, sono previsti tre premi in denaro di 500 euro per il primo, 300 per il secondo e 175 per il terzo classificato; Sezione C – Poesia, prosa e teatro in lingua sarda nelle scuola. Possono essere presentati elaborati  e lavori singoli, o di classe. 350 euro per il primo, 200 per il secondo e 150 per il terzo classificato; Sezione D – Poesia in lingua sarda nella variante tonarese, aperta a residenti o emigrati, che utilizzano la variante locale. 350 euro per il primo, 200 per il secondo e 150 per il terzo classificato; Sezione E – Poesia e musica. Potranno essere presentati arrangiamenti musicali di versi in sardo, canzoni rock o pop, componimenti in rap, componimenti polifonici o a tenore, o in altre forme popolari o tradizionali. Gli adattamenti musicali, potranno essere fatti su versi originali, o tratti dalle poesie di Peppino Mereu. 750 euro per il primo, 500 per il secondo e 300 per il terzo classificato.

La partecipazione è aperta a tutti ed è gratuita. Ogni partecipante, deve far pervenire i propri elaborati, inediti e mai pubblicati in altri concorsi, rigorosamente entro e non oltre il 15 ottobre 2021 (farà fede il timbro postale), pena l’esclusione. Per la Sezione C, quella dedicata alle scuole, la data è posticipata al 15 novembre 2021. I lavori inviati, resteranno di proprietà del Coro Polifonico Femminile di Tonara, che si riserva i diritti di pubblicazione, in tutto o in parte e di altro eventuale utilizzo culturale.

Per tutte le sezioni, gli elaborati dovranno pervenire dattiloscritti, in un’unica copia e potranno essere firmati con uno pseudonimo. Il nome dell’autore, con indirizzo, numero di telefono e indirizzo mail, compreso lo pseudonimo, dovranno essere inseriti all’interno di una busta più piccola, sigillata su tutti i lembi di chiusura, da inserire all’interno del plico. Il carattere utilizzato dovrà essere il Colibri 11. Non è ammesso inserire titoli o altre scritte, a parte il titolo della poesia o del brano in prosa. Le poesie non dovranno superare i 50 versi e gli scritti in prosa le otto pagine di 30 righe di 50 battute. E’ opportuna l’eventuale spiegazione di parole o frasi idiomatiche. Per la prosa e le brevi opere teatrali, si richiede la traduzione obbligatoria in lingua italiana. Le poesie scritte nella variante tonarese, che dovessero pervenire nelle Sezioni A o B, saranno automaticamente inserite nella Sezione D. Si può concorrere in più sezioni, ma con no più di un elaborato per sezione. Le opere, dovranno essere inviate alla Segreteria del concorso “Po Peppinu Mereu”, c/o Coro Polifonico Femminile Tonara, Viale della Regione sn 08039 Tonara (Nu).

La manifestazione conclusiva con la proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi, avverrà il giorno 8 dicembre 2021. Le persone interessate, verranno avvisate tempestivamente, tramite comunicazione telefonica.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: