Torre Grande, domani le conclusioni del Formula Kite Youth World Championship 2022

0 0
Read Time:3 Minute, 39 Second

Si è conclusa un’altra strepitosa giornata del Formula Kite Youth World Championship 2022 che terminano domani, 22 maggio, sul lungomare di Torre Grande a Oristano con le premiazioni alle ore 18:00. 

Completato il programma di oggi, DAY 4, con 4 regate gold uomini U21, 4 regate donne U21, 4 regate silver uomini U21 e la A’S Youth, che comprende le categorie dei ragazzi tra i 15 e i 17 anni. 

Gold Fleet uomini U21: continua l’inseguimento tra l’atleta di Singapore Maximilian Maeder e Riccardo Pianosi, tra i due c’è una distanza di 10 punti ma con il nuovo sistema di semifinali e finali, l’italiano può ambire al titolo mondiale ma non ha più margine di errore, seguono il portabandiera cinese Qibin Huang, il francese Arthur Lhez, e l’atleta della Repubblica Ceca Vojtech Koska

Piccola nota poco fortunata per Flavio Marx che a causa di un incidente non ha potuto competere per due regate, finendo fuori dalla final series per una manciata di punti. 

Silver Fleet uomini U21: con Soli l’Italia parte bene. Il giovane modenese ha ottenuto un primo parziale nella prima regata odierna, si assicura il terzo posto in silver fleet dietro lo spagnolo Jacobo Espi Vano e l’israeliano Tal Basik Tashtash

Le gare donne U21 sono state una grande sorpresa, dove la francese Heloise Pegourie ha centrato ben tre primi posti, andando a modificare la classifica generale, intromettendosi così tra la competizione in corso delle due atlete israeliane Maya Ashkenazi e Gal Zuckerman. La Polonia così è scalata al quarto posto. 

Ottima prestazione della rappresentante del Windsurfing Cagliari, Sofia Tommasoni che ha fatto una secondo e un terzo posto, scalando dalla settima alla sesta posizione, ad un passo dalla top five. 

A’S Youth, che comprende gli atleti e le atlete tra gli U15 e gli U17, vede ancora in testa lo svizzero Gian Andrea Stragiotti, seguito dal team Polonia con Jan Koszowski e Jakub Balewicz. 

Qui le classifiche aggiornate che saranno definitive per questa giornata alla conclusione del Protest Time: https://formulakite.org 

Mirco Babini, Presidente della Federazione Internazionale del Kiteboarding  IKA e Presidente di CKWI (Classe Nazionale di Kiteboarding e Wingfoil). “Un’altra giornata completa si va a chiudere, il lavoro da parte del comitato di regata e dello staff tecnico è stato encomiabile, nonostante le condizioni sempre difficili. Il vento, infatti, ha variato tra  i 7 /11 nodi, la classica rotazione tipica del Golfo di Oristano ha reso il campo sempre estremamente tattico.”

Eddy Piana, organizzatore. Avere la possibilità di realizzare questi grandi eventi in Sardegna e a Oristano ci consente di creare sempre importanti momenti per il nostro territorio, avendo lo sport come veicolo di promozione turistica. 

Sea & Kite Fest al World Village. Mentre gli atleti del Campionato Mondiale Giovanile di Kiteboarding si sono sfidati per contendersi l’ultima giornata di gare, nel pomeriggio si sono svolti i talks, interviste con gli esperti della Fondazione Med Sea, e le aziende a loro collegate, è intervenuto Andrea Camedda, biologo marino del CreS che ha parlato del lavoro che c’è dietro il salvataggio degli esemplari di Caretta Caretta. Spazio allo sport con il professor Salvatore Melis dell’Università di Cagliari e Antonio Ricciu del Ceas di Oristano. 

Nel pomeriggio di domenica, Elisabetta Sanna e Kevin Kok intervisteranno i rappresentanti dell’Area Marina Protetta Penisola del Sinis, Isola di Mal di Ventre, l’IMC – International Marine Centre di Torre Grande, Legacoop, Flag Pescando. Nel pomeriggio di domenica ci saranno anche i collegamenti live con l’olimpionico di canottaggio Stefano Oppo e il tecnico olimpionico della Federazione di Canoa e Kayak Stefano Loddo. 

Sul lungomare e sulla spiaggia spazio alle attività sportive con Decathlon, partner del  “Formula Kite Youth World Championship 2022” che  sarà presente con le attività di beach soccer e l’Asd Eolo con il beach tennis. Presenti anche le associazioni Crossfit Costa Ovest Oristano, Calistenia by Street Workout Oristano, Gymnica Oristano la Sardinia Surf School presenterà le sue attività di skate, sarà presente anche la scuola di surf  Is Benas Surf Club e di kitesurf Kite’n’Di e la Sardegna Footvolley. Da Is Arenas e Desenzano del Garda ci sarà l’associazione Indigo Yoga, Sup Surf Explore e da Alghero arriverà l’associazione Sup Ventura. 

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: