Torre Grande, va in archivio il Campionato Nazionale Hansa 303

0 0
Read Time:5 Minute, 34 Second

Le tre intense giornate di regate del Campionato Nazionale Hansa 303 si sono concluse nel pomeriggio di sabato con le vittorie di Francesca Ramazzotti dell’asd Veliamoci nel singolo e nel doppio con Silvia Ranni e Fabrizio Valente del Gruppo della Lega Navale Trieste che portano ai rispettivi club il Trofeo Challenger. 

Il Trofeo Città di Oristano andrà in Australia con la vittoria dell’equipaggio di Chris Symond e Manuela Klinger e in Lombardia con la vittoria nel singolo di Marco Gualandris del Club Velico di Sarnico. 

La presenza dei due campioni mondiali Chris Symond e Manuela Klinger è stata molto importante anche perché i due hanno raggiunto la Sardegna per partecipare a questo grande evento e per portare in Europa la campagna #BackTheBild, con cui si chiede di riportare la vela paralimpica alle Olimpiadi di Los Angeles 2028. 

Ospite di Veliamoci, anche  nazionale paralimpica Greca formata da Efstratios Axlatis e Sofia Papadopoulou (bronzo olimpico nella vela a Beijing 2008), che a Torre Grande ha ottenuto il secondo posto nella categoria Open. 

A premiare i campioni sono stati: Maria Passino per la Fondazione di Sardegna, il Professor Salvatore Melis dell’Università di Cagliari e rappresentante dell’Ufficio Scolastico Regionale, Beppe Tisci, consigliere nazionale allo sport per la Classe Hansa, il colonnello dei Carabinieri Erasmo Fontana, il comandante della Capitaneria di Porto Matteo Gragnani, l’assessore allo sport del comune di Oristano Maria Bonaria Zedda, Cristina Sanna presidente del Comitato Italiano Paralimpico per la Regione Sardegna, Stefania Soro vice presidente del CONI Sardegna e Simone Carrucciu, delegato per la provincia di Oristano del CONI. 

Il Campionato Nazionale Hansa 303 organizzato da Veliamoci ha raccolto il grande successo per gli atleti e i 22 circoli provenienti da tutta Italia e dall’estero con i team Grecia e Australia. 

Dal 2 al 4 giugno le regate si sono svolte in condizioni meteo molto variabili, ogni giorno era caratterizzato da una rotazione di vento costante con condizioni di raffiche che hanno reso il campo di regata interessante. 

Accessibilità e inclusione sono le parole chiave di questo Campionato Nazionale che apre la  strada per la realizzazione del polo paralimpico a Oristano. 

Infatti, dalla Federazione Italiana Vela e dalla Classe Nazionale Hansa è giunta solida la  richiesta di intraprendere questo grande progetto che vede Torre Grande e la Sardegna  protagoniste in questa avventura che permette a chiunque, senza distinzioni, di poter finalmente praticare l’attività velica in un contesto adeguato e dignitoso. 

La Classe Hansa è una particolare e agevole imbarcazione che consente alla gran parte delle persone di poter navigare. E’ una barca stabile, sicura e semplice da poter utilizzare. 

Grazie ad una serie di servomeccanismi queste imbarcazioni rendono possibile navigare a vela anche alle più gravi condizioni di disabilità, con grande meraviglia di chi non avrebbe mai potuto immaginare di solcare le acque di mari e laghi in totale autonomia. 

Maria Cristina Atzori, presidente circolo Veliamoci. “Il Campionato Nazionale Hansa 303 è un sogno che si realizza. E’ il sogno della vela per tutti che ormai ha preso forma e naviga con il buon vento. Abbiamo raggiunto un grande risultato, siamo soddisfatti ma soprattutto felici per aver trascorso queste giornate con i Club d’Italia Hansa 303 tutti riuniti a Torre Grande nel segno dell’amicizia, della collaborazione e del grande sport. Da Presidente esprimo anche una grande felicità per avere “in casa” per quest’anno il Trofeo Challenger ottenuto in singolo dalla nostra campionessa Francesca Ramazzotti, che ha scelto di vivere in Sardegna e ha scelto Veliamoci per crescere professionalmente. 

Ringrazio gli enti e gli sponsor e la grande famiglia di Veliamoci, tutti coloro che hanno partecipato per la grande riuscita della manifestazione.” 

I risultati: 

Il terzo posto del Campionato Nazionale Hansa 303 – CLASSIFICA GENERALE OPEN nella categoria del doppio va a SILVIA RANNI e FABRIZIO VALENTE del GRUPPO DELLA VELA LEGA NAVALE TRIESTE; 

Il secondo posto del Campionato Nazionale Hansa 303 – CLASSIFICA GENERALE OPEN nella categoria del doppio va a ACHLATIS STRATOS e PAPADOPOULOU SOFIA del TEAM GRECO del CLUB SAIL ABILITY HELLAS; 

Il primo posto del Campionato Nazionale Hansa 303 – CLASSIFICA GENERALE OPEN nella categoria del doppio va a CHRIS SYMOND e MANUELA KLINGER del team AUSTRALIA del WYNYARD YATCH CLUB. 

Il terzo posto del Campionato Nazionale Hansa 303 nella categoria del singolo OVERALL va a GULINO VINCENZO del  CLUB VELICO CROTONE; 

Il secondo posto del Campionato Nazionale Hansa 303 nella categoria del singolo   OVERALL   va a GUALANDRIS MARCO del CLUB VELICO SARNICO; 

Il primo posto del Campionato Nazionale Hansa 303 nella categoria del singolo   OVERALL   va a FRANCESCA RAMAZZOTTI dell’ASD VELIAMOCI; 

Il terzo equipaggio paralimpico per il singolo: RAGGI GIANLUCA, del CLUB PUNTA ALA; 

Il secondo equipaggio paralimpico per il singolo: GULINO VINCENZO del CLUB VELICO CROTONE; 

Il trofeo CITTA’ DI ORISTANO nella categoria del singolo va a MARCO GUALANDRIS  del CLUB VELICO SARNICO;

Il terzo equipaggio paralimpico per il doppio: RANNI SILVIA E VALENTE FABRIZIO, GRUPPO DELLA VELA LEGA NAVALE TRIESTE; 

Il secondo equipaggio paralimpico per il doppio: ACHLATIS STRATOS e PAPADOPOULOU  SOFIA del TEAM GRECO del CLUB SAIL ABILITY HELLAS;  

Il trofeo CITTA’ DI ORISTANO nella categoria del doppio va a CHIS SYMOND e MANUELA KLINGER del WYNYARD YATCH CLUB. 

Vince il Trofeo Challenger Associazione Italiana Classe Hansa, valido come campione nazionale Classe Hansa 303 – 2022, nella categoria del doppio SILVIA RANNI e FABRIZIO VALENTE  del GRUPPO DELLA VELA LEGA NAVALE TRIESTE; 

Vince il Trofeo Challenger Associazione Italiana Classe Hansa, valido come campionessa nazionale Classe Hansa 303 – 2022, nella categoria del singolo FRANCESCA RAMAZZOTTI dell’asd VELIAMOCI; 

Veliamoci esprime gratitudine per il supporto a: 

La Federazione Italiana Vela, la Classe Hansa 303, il C.O.N.I., il Comitato Italiano Paralimpico, il Ministero dell’Istruzione con l’Ufficio Scolastico Provinciale Educazione Fisica Oristano, la Regione Sardegna, la Fondazione di Sardegna, la Provincia di Oristano, il Comune di Oristano, la Guardia Costiera, le Marine Oristanesi, l’Area Marina Protetta Penisola del Sinis- Isola di Mal di Ventre e il Comune di Cabras e il Ministero della Transizione Ecologica, il CreS, la Pro Loco di Oristano, la Lega Navale Sezione Sinis Golfo di Oristano, la Lega Navale Sulcis, l’Asd Eolo Beach Sports, l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, K38 Italia, Pradelli Hotel Group, BBraun, Grimaldi Lines, Consorzio Porta Nuova, Conad Centro Commerciale Porta Nuova, Sardigna Print, BluRib,  Riso della Sardegna, Autogru Rimedio, Esca Mastri Dolciari, Silvio Carta, Sana Phar, Sa Marigosa, Arborea, Siete Fuentes, Monte Arci, Decathlon, L’Orto di Eleonora.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: