Tortolì. Accoltella la ex e ne uccide il figlio: catturato Masih Shahid

E’ stato catturato Masih Shahid, il 29enne di origine pakistana che all’alba si è introdotto nella casa di Tortolì della ex compagna, Paola Piras, di 50 anni, accoltellandola e poi uccidendo suo figlio, Mirko Farci, 19enne, che si era gettato sulla mamma per difenderla. L’uomo si trova ora nella caserma dei Carabinieri di Tortolì dove i militari lo stanno interrogando.

Il delitto è avvenuto all’alba. Sul posto carabinieri, polizia e guardia di finanza, coordinati dalla Pm di Lanusei Giovanna Morra. Di recente l’uomo, era stato arrestato per maltrattamenti ed era stato destinatario di una misura di divieto di avvicinamento alla donna. Secondo le prime informazioni il ragazzo ha cercato di proteggere la madre dalla furia omicida dall’ex compagno che si è introdotto nella notte nella casa di via Monsignor Virgilio della donna, violando la misura del divieto di avvicinamento che gli era stata inflitta dai giudici di Lanusei per maltrattamenti.

LA DONNA OPERATA ORA E’ IN RIANIMAZIONE – E’ stata operata all’ospedale di Lanusei Paola Piras, la 50enne accoltellata stamattina dal suo ex compagno di origini pakistane – ora in fuga – che ha poi ucciso suo figlio 19enne mentre tentava di difenderla. L’equipe medica guidata dal dottor Francesco Loddo, anestesista rianimatore, e dal chirurgo Gianfranco Gusai, ha concluso l’intervento mezz’ora fa, dopo aver cercato di ricucire ferite in tutto il corpo provocate da decine di fendenti. La donna è arrivata nel presidio di Santa Maria della Mercede in condizioni disperate: ha riportato lesioni profonde all’addome, al torace, al collo e al volto, alle braccia e alle gambe. I medici sono rimasti in sala operatorio per alcune ore: la donna aveva perso molto sangue e i fendenti hanno danneggiato alcuni organi vitali. Si trova ora in Rianimazione in prognosi riservata.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: