Tragedia nelle campagne di Nulvi: vigile del fuoco muore folgorato

Nulvi. Si chiamava Tonello Scanu, 54 anni, di Ossi, il vigile del fuoco morto folgorato questa mattina nelle campagne di Nulvi, in località “Pala ‘e colora”, lungo la strada che collega il centro abitato alla provinciale dell’Anglona. L’incidente sul lavoro è avvenuto intorno alle 7:30.

La squadra dei pompieri del comando provinciale di Sassari era intervenuta perché le avverse condizioni metereologiche hanno provocato il distaccamento di un cavo elettrico da un palo poco distante dal paese.

Sulla dinamica dell’incidente stanno investigando i carabinieri della compagnia di Sassari, cui sono affidate le indagini disposta dalla Procura, che ha formalmente aperto un’inchiesta. Tonello Scanu era vicecoordinatore ed era in servizio al comando provinciale dei vigili del fuoco di Sassari. Il corpo verrà trasferito all’istituto di patologia forense su disposizione del magistrato di turno. Scanu era sposato e aveva due figlie.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: