Trasporto aereo, è boom per il “Mameli” di Cagliari

0 0
Read Time:1 Minute, 14 Second

Il mese appena concluso fa registrare numeri da record nello scalo di Cagliari. I passeggeri, tra arrivi e partenze, sono stati 412.605 con un 280% di crescita rispetto allo stesso mese del 2021. È il maggio migliore di sempre per il principale scalo sardo, che vede addirittura una crescita di circa il 5% rispetto
ai numeri record del maggio 2019.
La IATA Summer Season 2022, partita il 27 marzo scorso, si presenta all’insegna dell’ottimismo grazie alla ricchissima offerta di destinazioni, collegamenti, posti e frequenze.
A conferma della netta ripresa del traffico aereo, nei primi 5 mesi del 2022, l’Aeroporto di Cagliari registra circa 1.280.000 passeggeri, dato che evidenzia una crescita di oltre il 270% nel raffronto con lo stesso periodo del 2021.
Tra gennaio e maggio di quest’anno, i viaggiatori che hanno scelto le tratte nazionali sono stati oltre 1 milione (+210%). Notevole l’exploit sulle direttrici internazionali con oltre 240.000 passeggeri (+3.000%).

Significativo anche l’incremento dei movimenti degli aeromobili che volano a quota 11.000 (+150%).
I numeri relativi ai flussi di traffico dei primi mesi del 2022 sono stati commentati positivamente dai vertici della società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, che per l’estate ’22 ha messo in campo un network estremamente vario con oltre 18mila i voli in programma, 38 collegamenti nazionali e 53 internazionali, per un totale di 91 rotte operate con voli diretti, incluse le 15 novità dell’estate 2022.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: