Ucraina: Toto Cutugno, Al Bano e Michele Placido, pericolosi per la sicurezza nazionale

Toto Cutugno, Al Bano e Michele Placido, sono nella lista nera del Ministero della Cultura ucraina che li ha bollati come pericolosi per la sicurezza nazionale e quindi persone non grate. Come

può un artista essere considerato pericoloso per la sicurezza nazionale? Bhè Michele Placido per esempio ha detto che apprezza la politica di Putin. Al Bano invece l’ha combinata davvero grossa – ha detto che i russi in Siria hanno fatto un ottimo lavoro perchè impedito il disastro che sarebbe stata la vittoria dell’ISIS, ha speso due parole a favore della Crimea russa e persino si è permesso di apprezzare in interviste pubbliche il ruolo di Putin. Toto Cutugno per le sue presunte posizioni filorusse: lo ha detto al telefono all’ANSA uno dei parlamentari che hanno avanzato la richiesta, Viktor Romanyuk, confermando il contenuto di un articolo apparso ieri su Economistua.com.  Ma non stiamo qui ad ironizzarci troppo, noi lo sappiamo bene che tipo di ‘democrazie’ ha il vizietto di esportare con le ‘buone’ il nostro New World Order, non stiamo neppure ad aggiungere altro – chi doveva aver capito ha capito da un pezzo, chi non ha capito finora è inutile stare a spiegargli la gravità e l’oscenità che sia l’ostracismo politico-culturale nel terzo millennio. Se tutto questo viene condito con fanatismo, droga e soprattutto vodka c’è poco da dire ancora.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *