Ufficialmente aperto il Villaggio della America’s Cup ad Auckland

0 0
Read Time:3 Minute, 2 Second

L’apertura ufficiale dell’America’s Cup Race Village si è avuta questa mattina presto (ora locale) ad Auckland Viaduct Harbour e nel Wynyard Quarter con una piccola cerimonia dell’alba con Ngāti Whātua Ōrākei che ha benedetto il villaggio e le sue nuove strutture con Karakia e Waiata Tawhito.

La cerimonia è il significativo risultato per tutto il team di gestione dell’evento America’s Cup Event Ltd (ACE) e il Challenger of Record AC36 (COR36), che ha lavorato 24 ore su 24 in particolare negli ultimi 6 mesi, per garantire la consegna di un villaggio di regate di livello mondiale e uno spettacolo di vela per il pubblico di Auckland e della Nuova Zelanda.

Il COO di America’s Cup Event Ltd Steve Dunbar ha dichiarato: “Ci è voluto un enorme sforzo da parte di molte persone per superare numerosi ostacoli per arrivare a questo punto. Mi rende incredibilmente orgoglioso dedicare un minuto oggi ad apprezzare il lavoro del team per arrivare al traguardo, l’apertura dell’America’s Cup Race Village”.

L’apertura del villaggio all’alba è stata seguita dalla cerimonia ufficiale di apertura della PRADA America’s Cup World Series e della PRADA Christmas Race ospitata dal COR 36 con un Powhiri, un tradizionale benvenuto Maori agli sfidanti d’oltremare, guidato da Ngāti Whātua Ōrākei.

Un caloroso benvenuto a tutti i visitatori di Tāmaki Makaurau per la Coppa America è stato poi espresso dal Ministro On. Stuart Nash e dal sindaco di Auckland, On. Phil Goff.
Sul palco sono poi saliti i dignitari ospiti del COR 36th CEO Representative ad Auckland e del Title Sponsor Liaison Francesco Longanesi Cattani, l’Ambasciatore italiano in Nuova Zelanda Francesco Calogero, il Vice Ambassador degli Stati Uniti d’America Kevin Covert e il Console Generale ad Auckland (e vice Governatore dell’isola Pitcairn) Robin Shackell.

La cerimonia si è conclusa con la presentazione dei quattro team con i rispettivi equipaggi da parte della leggenda dell’America’s Cup Bruno Trouble da COR36: INEOS TEAM UK con Sir Ben Ainslie, New York Yacht Club American Magic con lo skipper Terry Hutchinson e il timoniere Dean Barker, il Luna Rossa Prada Pirelli Team con lo skipper Max Sirena ei due timonieri Francesco Bruni e James Spithill e infine il Defender Emirates Team New Zealand con il loro team al completo.

“Questa è stata una cerimonia impressionante, densa di significati e di riferimenti culturali, che non dimenticherete mai”, ha dichiarato Francesco Longanesi, rappresentante CEO di COR36 ad Auckland.

“Il villaggio è ora aperto, e questo è un traguardo in sé: portare a termine il lavoro nelle tante circostanze imprevedibili e difficili che si sono verificate, rispettando le scadenze e le tempistiche senza compromettere i massimi standard di qualità a cui ci eravamo impegnati, è stato un grande successo. A nome di Patrizio Bertelli – Amministratore Delegato del Gruppo PRADA – desidero estendere il suo apprezzamento, ringraziamento e congratulazioni a tutti i lavoratori, team e fornitori che hanno contribuito a questo successo”.

L’amministratore delegato di Emirates Team New Zealand, Grant Dalton, è stato particolarmente lieto di avere aperto l’America’s Cup Race Village con le gare che ora stanno per iniziare: “È davvero soddisfacente guardarsi intorno e vedere il vivace villaggio aperto e pronto affinché il pubblico possa godersi tutto ciò che è fantastico di Auckland, della Nuova Zelanda e della Coppa America nei prossimi mesi. E ora è il momento di iniziare le regate, per i fantastici AC75 che si sfideranno ad Auckland Waitematā Harbour”.

Al termine della cerimonia, le quattro squadre sono tornate in acqua per un ultimo giorno di prove libere prima dell’inizio della PRADA ACWS Auckland da giovedì 17 dicembre a sabato 19, con la PRADA Christmas Race domenica 20.

Alberto Porcu Zanda

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: