Villamar. Convegno pubblico sul tema “L’Istituto Alberghiero per l’occupazione, l’innovazione e lo sviluppo del Territorio”

Villamar. Lunedì 20 maggio alle 9.30 nell’aula magna dell’istituto “G. B. Tuveri” di Villamar il convegno pubblico sul tema “L’Istituto Alberghiero per l’occupazione, l’innovazione e lo sviluppo del Territorio”.

Gli studenti sono da sempre in prima linea in importanti manifestazioni regionali del territorio e di recente hanno realizzato anche il record della torta al cioccolato più grande del mondo. In più ora l’istituto apre le iscrizioni al corso serale in un territorio dove un giovane su due è disoccupato e in cui si apre la strada dell’emigrazione anche per molti adulti.

In prima linea c’è il professor Giuseppe Ennas, dirigente scolastico dell’istituto d’istruzione superiore “Vignarelli” al cui interno è inserito anche l’alberghiero di Villamar: “Il convegno – rimarca – intende illustrare le possibilità professionali offerte dai percorsi scolastici e formativi dell’Istituto alberghiero: le competenze specifiche che trasmette, i titoli di qualifica professionale e di diploma che permette di conseguire, i percorsi per adulti come occasione di riqualifica e riconversione professionale”.

Alle 9.30, dopo i saluti del dirigente scolastico, ci sarà la presentazione degli ospiti e l’intervento dei relatori con un ampio dibattito e la visita ai laboratori della scuola. A dare un prezioso contributo al dibattito ci penseranno i relatori Vincenzo Porrà, dirigente scolastico dell’istituto d’istruzione superiore “D.A. Azuni” di Cagliari, Fernando Cuccu, sindaco del Comune di Villamar, Efiso Perra, vice presidente della Coldiretti Sardegna. Saranno presenti come ospiti d’onore Massimo Temussi, direttore Generale Aspal, Damiano Deidda, Executive Chef al THotel Cagliari.

Saranno inoltre presenti l’assessora regionale al lavoro Alessandra Zedda, funzionari dell’ufficio scolastico regionale, operatori del Centro per l’impiego di Sanluri, con un banchetto informativo, funzionari della Confcommercio di Cagliari, i consigliere regionali Gianluigi Piano e Laura Caddeo.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *