Villasimius. Sequestrati 101 articoli tra accessori e capi di abbigliamento

Nel comune di Villasimius, presso la spiaggia di Simius, i finanzieri hanno notato la presenza di uno zaino ed un espositore, occultati tra la vegetazione a ridosso dell’arenile e all’interno e nell’espositore, sono stati rinvenuti 100 paia di occhiali e un jeans, tutti finemente contraffatti.

 

 

 

 

 

L’operazione rientra nei consolidati servizi di controllo lungo i litorali, inserite nel progetto “spiagge sicure”, volto al contrasto della contraffazione e dell’abusivismo commerciale.

Dall’inizio dell’estate sono stati eseguiti numerosi interventi a contrasto della contraffazione e dell’abusivismo commerciale: tali attività hanno portato al sequestro di 1.898 articoli contraffatti, 555 supporti digitali privi del marchio Siae e 3.380 articoli non sicuri e privi del marchio “Ce”.

Sono tutt’ora in corso approfondimenti investigativi volti a verificare i canali di approvvigionamento di prodotti contraffatti e non sicuri.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *