Autunno teatrale 2020 – Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d’arte Circo Calumet

La nuova stagione di programmazione teatrale a causa della pandemia Covid-19, prevede per gli appassionati, attività formative e di creazione teatrale, pensate per tutti. I progetti elaborati dal Teatro Alkestis sono sostanzialmente 3: ‘I Taccuini dell’immaginario’, ‘Gli Intrecci di Ocnos’ e ‘Exercices’.

Il primo, ‘I Taccuini dell’immaginario’ è un percorso teatrale di scrittura creativa curato da Andrea Meloni.

Il corso finalizzato all’elaborazione di testi brevi, quali post critici, aforismi satirici, racconti aneddotici, monologhi interiori, concepiti per la pubblicazione su social e blog, o particolarmente adatti alla lettura ad alta voce, propone l’immaginazione come ‘un’alterità’ con la quale corrispondere, da cui ricevere prospettive inedite sul mondo.

La scrittura è il medium attraverso il quale ricevere questo carteggio rivelatore, l’atto meditativo d’individuazione ed espressione del sé, di affinamento del pensiero critico, di contatto con le proprie emozioni ed esperienze, di osservazione e ascolto del circostante, di cura e orientamento del proprio divenire, di ‘rifiuto’ costruttivo ad accettare il modo in cui le cose ci vengono riferite, in cui quotidianamente veniamo indirizzati ed etichettati.

Il programma didattico adotta e traduce sul piano sperimentale ed esercitativo le sei proposte contenute nelle “lezioni americane” di Italo Calvino, il suo lascito teorico-letterario per il nostro millennio.

Al termine del percorso formativo gli elaborati creativi saranno pubblicati sulla pagina facebook del Teatro Laboratorio Alkestis. Il laboratorio è della durata di 3 mesi, a partire dal 30 settembre al 16 dicembre 2020

La lezione si svolge su piattaforma online il mercoledì dalle ore 19.00 alle ore 20.30 (gruppo A) e dalle 21 alle 22,30 (gruppo B). Numero complessivo delle lezioni: 12. Il costo complessivo è di € 180.00. (Per informazioni e iscrizioni scrivere a info@teatroalkestis.it).

Il secondo, ‘Gli intrecci di Ocnos’ (i 5 modi per imparare a districarli) è un laboratorio di propedeutica teatrale a cura di Sabrina Mascia.

Secondo un’indagine di web marketing per la promozione sui social, per ottenere buoni risultati, due delle azioni vincenti da compiere sarebbero, scrivere un titolo d’effetto (in seguito occuparsi dei contenuti) e presentare una lista numerica (questa ti fa apparire come una figura autorevole nel tuo settore, che non solo ha consigli da dare ma li quantifica).

Questa analisi appare avulsa dal contesto teatrale: in realtà è così, trattasi solo di un espediente per raccontare fin dove possa spingersi un piccolo processo di ricerca teatrale che è cominciata a partire da un ‘misterioso’ nome OCNOS.

Ogni ‘capodanno’ teatrale nasce Caos, una massa aggrovigliata di pensieri, emozioni, parole, agiti, porte strettamente personali che aprono altre porte più universali, che a loro volta, aprono altre porte, così all’infinito.

Stesa in bella mostra davanti al pubblico, questa massa si dipana e si riaggroviglia con gli intrecci degli spettatori; i libri, quasi sempre, sono la fonte prima di una ricerca ma questa volta, l’unico testo di riferimento che verrà utilizzato, sarà la vita dei partecipanti.

Ognuno dovra portare con sè, intrecci nuovi e/o di vecchia data; un sacco, di qualsiasi materiale escluso plastica, dalle dimensioni pari alla massa dei propri intrecci; un episodio della propria vita a memoria e su carta (max 1 cartella) ed un abito e un accessorio che racconti di se stesso.

Il laboratorio è della durata di 3 mesi, a partire dal 5/6 ottobre al 28/29 dicembre 2020; la lezione si svolge il lunedì (A) e il martedì (B) dalle ore 18.30 alle ore 20.30 presso il Teatro Alkestis; Numero complessivo degli incontri: 12; il costo complessivo è di € 240.00. (per maggiori informazioni e iscrizioni scrivere a info@teatroalkestis.it).

l terzo: ‘Exercices’ I fondamentali di una cicala è un laboratorio teatrale avanzato a cura di Andrea Meloni. Si tratta di un training permanente del lavoro dell’attore in 10 esercizi. Una selezione che il tempo, la pratica e l’attività formativa ha reso essenziale.

Si tratta di esercizi vissuti, taluni anche conosciuti. Esercizi dei maestri più cari o di cui non si ricorda più la fonte. Esercizi derivati da esercizi.

Esercizi rimasti impressi e ancora capaci di evocare luoghi, emozioni e incontri lontani. In ogni caso, per l’attore ora più che mai, esercizi fondamentali.

Dopo 30 anni si professione d’attore Andrea Meloni, pensa ad ‘Exercises’, come ad un ‘percorso esplorativo e sperimentale’ che, in un rapporto virtuoso, di creazione continua, tra se stesso e gli allievi propone 10 esercizi del suo repertorio formativo con l’obiettivo di esasperarli, di condurli alla deriva, fino ai limiti più estremi, finora mai toccati.

Il laboratorio fa parte di una serie di attività e di eventi che hanno il compito di approfondire, mettere in forma e sviluppare poetica, contenuti e strumenti del mio trascorso professionale.

La durata sarà di 3 mesi, a partire dal 8/9 ottobre al 16/17 dicembre 2020; La lezione si svolge il mercoledì (gruppo A) e il giovedì (gruppo B) dalle ore 19.00 alle ore 21.30 presso il Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari. Numero complessivo delle lezioni: 10. Il costo complessivo è di € 240.00

(Per maggiori informazioni e iscrizioni scrivere a info@teatroalkestis.it).

APZ

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: